Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

L’adolescente improvvisamente inizia a deformare i tamponi, poi la mamma rivela il suo segreto

Ci sono alcuni soggetti nella vita che sono un po ‘troppo tabù per parlarne apertamente.

Le nostre abitudini igieniche per esempio. La nostra vita sessuale è un altro. E un terzo esempio potrebbe essere le mestruazioni ed i tamponi femminili.

Così, quando la quattordicenne Lily Alter stava per scrivere un saggio a scuola, ha deciso di concentrarsi su un argomento che pensava di cui tutti noi dovremmo essere in grado di parlarne più apertamente, senza provare vergogna – l’igiene femminile.

Ma non è tutto.

Più Lily scavava nella materia, tanto più si rese conto del peso che poteva essere per alcune donne … ed è lì che ha avuto un’idea che è andata oltre le pareti della sua classe.

© YouTube / CSB Chicago

Tutto è cominciato quando un insegnante di inglese a Oak Park River Forest High School di Chicago ha chiesto agli studenti di scrivere un saggio su una questione sociale. Questo è quando Lily Alter si avvicinò con l’idea per il suo progetto.

“Ho pensato ai senzatetto, ai diritti delle donne”, ha detto Lily CBS Chicago. “E volevo combinarle in un modo da poter effettivamente aiutare la gente.”

Quando Lily ha cominciato la ricerca per approfondire l’argomento, ha ben presto fatto una triste scoperta.

Si rese conto che molte donne senza fissa dimora costantemente dovevano scegliere tra mettere il cibo in tavola, avere un tetto sopra la loro testa, rimanendo sani, e avere prodotti sanitari – e la seconda scelta di solito era la prima ad essere esclusa.

© YouTube / CSB Chicago

La quattordicenne ha deciso di fare di più invece che fare solo un tema scolastico.

Ha iniziato la raccolta di tamponi e altri oggetti piccoli per l’igiene, che ha poi confezionato in piccoli kit.

“Essi contengono scorte sufficienti per un ciclo mestruale,” Lily ha spiegato a CBS Chicago.

© YouTube / CSB Chicago

Ha poi preso i kit per l’igiene in strada e li distribuì alle donne senza fissa dimora.

L’atto di altruismo e la compassione non solo ha stordito l’insegnante di Lily – ma ha anche stordito tutta la sua comunità. Non molto tempo dopo, l’adolescente aveva raccolto $ 3.000 per il suo progetto.

“Con i soldi che ho fatto ora, probabilmente potrei avere un intero anno di kit per le donna nei rifugi.” ha detto a CBS Chicago.

Una piccola idea che ha fatto una grande differenza. guardate la clip completa:

Se solo più persone seguissero l’iniziativa questa ragazza. Condividete la sua storia per incoraggiare più persone a dare una mano!

 

 

Leggi di più su...