Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La moglie di John muore improvvisamente – una settimana dopo trova le scioccanti foto nel suo telefono

Michelle e John erano stati fidanzatini al liceo e a 30 e 31 anni erano di nuovo insieme e molto innamorati.

Sfortunatamente le cose hanno preso una brutta piega quando Michelle si è ammalata ed è morta improvvisamente. L’intero mondo di John è finito sottosopra.

Una settimana dopo la sua morte ha guardato il suo telefono cellulare e ha trovato una foto che lo ha completamente distrutto.

 

Si dice che il vero amore non muoia mai e sembrava essere il caso di John Polo e Michelle, fidanzatini del liceo che si erano ritrovati da adulti. Sembrava una storia uscita da un film.

Era il 2013 quando hanno deciso di volersi sposare e dichiararsi il loro amore. Ma il giorno speciale che sognavano non si è mai avverato.

Nello stesso anno, i dottori hanno informato Michelle di una forma rara e molto forte di cancro. Quando poi nel 2015 la malattia si è diffusa, la coppia ha iniziato a contare i propri giorni e a pianificare il matrimonio dei loro sogni, scrive il Daily Mail.

Facebook/Better not Bitter Widower

Purtroppo, Michelle è morta solo due settimane prima del matrimonio, lasciando John in uno stato di shock per quanto quella malattia avesse messo fine alla sua vita così velocemente.

Una settimana dopo la sua morte, John era a letto e ha preso abbastanza coraggio da sfogliare la galleria di foto del telefono della sua amata moglie.

È così che ha visto una foto che gli ha fatto battere il cuore ancora più forte.

“Ero felice e devastato allo stesso tempo, ma se dovessi scegliere l’emozione che ho provato quando l’ho vista, direi orgoglioso,” ha detto al Daily Mail. “Mi sentivo orgoglioso che fosse mia moglie.”

 

Facebook/Better not Bitter Widower

Sul telefono c’era una foto che Michelle non gli aveva mai mostrato. Una foto in cui era felice e indossava il vestito da sposa che aveva scelto per sposarlo.

“Questa è mia moglie nel suo abito da sposa,” ha scritto John in un commovente post su Facebook. “Il vestito da sposa nel quale non la vedrò mai.”

Il post corredato di fotografia è stato pubblicato nella pagina Facebook creata da John che si chiama “Better not Bitter Widower“, pagina che usa come metodo per superare il suo dolore e per onorare sua moglie.

Si possono perdere le persone che amiamo, ma l’amore non muore mai.

Sentiti libero di condividere questa bellissima e commovente storia sul vero amore.