Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Autista di autobus vede un cane randagio nel temporale – infrange le leggi e fa la cosa giusta

Essere bloccati in un temporale è un’esperienza orribile. La natura è molto potente e il vento forte insieme alla pioggia battente può essere un pericolo sia per gli uomini che per gli animali.

Durante le tempeste a volte capita che ci dimentichiamo che anche gli animali ne possono essere coinvolti, come ha invece notato questo autista di autobus.

Ha capito subito di dover agire, perciò si è fermato ed ha aperto la portiera.

Nonostante alcune persone credano che le tempeste siano bellissime, non è divertente finirci in mezzo. Per fortuna la maggior parte delle persone riesce a rifugiarsi al chiuso nei negozi o ristoranti vicini.

Ma per gli animali, specialmente quelli senza una casa, non è facile. Possono provare a rifugiarsi sotto un albero o qualcosa di simile, ma di solito vengono sbattuti fuori da ristoranti e negozi.

Facebook/AmorPorLosAnimales

A volte però ci sono degli eroi che fanno attenzione ai poveri animali che vengono improvvisamente colti dai temporali e non sanno dove andare. Proprio come ha fatto questo autista di Buenos Aires, in Argentina, che stava percorrendo la sua solita strada quando ha notato dei cani randagi.

Nella città è illegale far salire dei cani sull’autobus. Ma invece di voltarsi dall’altra parte e proseguire verso la fermata seguente, l’uomo si è fermato ed è sceso sul marciapiede. Ha aperto la portiera ed ha portato i cani dentro al caldo e all’asciutto.

Facebook/Caruu Barbosa

I cani erano felici di non essere più in mezzo al temporale e sono rimasti seduti lì. I passeggeri hanno iniziato a notarli e a fotografarli. Le fotografie si sono diffuse in tutto il mondo e il gentile e compassionevole autista è considerato un eroe.

Nonostante abbia infranto la legge, il suo capo è stato fiero della sua azione. Perché quando si vedono i musi di quei cani bloccati in mezzo a una tempesta al freddo, è quasi impossibile non reagire allo stesso modo di questo autista.

Facebook/Caruu Barbosa

Quest’uomo è un vero eroe. Per favore condividi l’articolo con i tuoi amici su Facebook se credi che abbia preso la decisione giusta.