Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Cane abbandonato al distributore di benzina – ora è il dipendente più dolce di tutti

Sabrina Plannerer aveva appena comprato un distributore di benzina. Era ancora in costruzione ma era già occupato da qualcuno.

Un cane di nome Negão era stato abbandonato lì e non se ne voleva andare.

Quando Sabrina ha incrociato la sua strada con quella del cane, è stato l’inizio di una meravigliosa amicizia.

Quando Sabrina Plannerer ha comprato un distributore di benzina in costruzione nella città di Mogi das Cruzes in Brasile, ha subito notato un cane vagare nella zona.

Era chiaro che il cane fosse stato abbandonato e che non gli interessasse andarsene da lì, probabilmente perché si aspettava di veder tornare i suoi padroni.

Sabrina ha tentato di cacciarlo ma quando ha capito che non se ne sarebbe andato, lo ha preso sotto la sua ala.

Grupo FERA (Facebook)

Sabrina ha portato il cane, che ha chiamato Negão, dal veterinario per fargli fare esami e vaccini.

Negão aveva finalmente amore, cibo, un posto dove vivere e un guinzaglio per andare a passeggio, ma non è tutto.

Quando è arrivato il momento di aprire il distributore di Sabrina… lei gli ha dato un lavoro!
Infatti Negã ha anche il suo tesserino identificativo che indossa orgogliosamente quando è al lavoro.

Grupo FERA (Facebook)

Sabrina non sapeva come il cane avrebbe gestito l’ambiente frenetico del distributore, ma è stato subito chiaro che lui avesse un talento naturale.

“Negão aspetta che arrivino le persone e poi si alza per andare a salutarle con il suo fascino da campione. I clienti lo amano e alcuni gli portano anche dei giocattoli,” ha raccontato Sabrina Plannerer al The Dodo.

Grupo FERA (Facebook)

Al distributore c’è sempre qualcuno che segue Negão così che si senta al sicuro e passi dei bei momenti.

Insieme alla sua nuova e divertente vita, Negão va anche a passeggio in città ogni giorno e si mantiene in forma.

Ama la sua nuova famiglia ed ha sempre il sorriso stampato sul muso!

Grupo FERA (Facebook)

A chi non piacerebbe essere accolto da questo cagnolino? Per favore condividi questa bella storia con tutti i tuoi amici amanti degli animali!