Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Cane indifeso bloccato nella neve. Guarda quando il pastore tedesco arriva in suo aiuto

Non è una novità che i cani siano animali intelligenti. Ma è forse meno ovvio quanto sappiano essere emotivi e compassionevoli.

Questa storia dimostra quanto possano davvero essere altruisti.

In un freddo giorno d’inverno un uomo ha portato a passeggio i suoi due cani. Durante la notte aveva nevicato e camminare in tutta quella neve non era facile.

Per molti cani neve significa divertimento. E i cani di quest’uomo non fanno eccezione. Il cane più piccolo, Knuckles, è corso fuori nella neve e nonostante le sue zampette ha fatto del suo meglio per attraversarla.

Poi Knuckles è corso verso un grande cassonetto ed è rimasto bloccato. Ha provato ad uscire dal cumulo di neve ma invano, non ci è riuscito.

L’altro cane dell’uomo, il pastore tedesco Kanawha, ha capito subito che il suo amico era in pericolo. Dietro l’ammasso di neve riusciva a vedere soltanto la testa di Knuckles, e ha capito che qualcosa non andava.

Il pastore tedesco, più grande dell’altro cane, riusciva a camminare meglio tra la neve. Senza esitazione ha deciso di aiutare il suo amico e si è diretto verso di lui.

Kanawha non si è arreso – infine ha raggiunto l’amico ed è riuscito a tirarlo fuori dall’ammasso di neve.

Quando ne aveva più bisogno il suo migliore amico era lì per lui – ed è andato subito ad aiutarlo. Non è a questo che servono gli amici?

Guarda il video qui sotto per vedere l’accaduto:

Non dimenticare di condividerlo con i tuoi amici e famiglia se anche tu ti sei divertito a guardarlo!

 

Leggi di più su...