Cane muore improvvisamente dopo una passeggiata “normalissima” – il padrone avverte di un pericolo nascosto

Ora che è finalmente arrivata l’estate, ci sono alcune cose alle quali dobbiamo fare attenzione. Le persone si devono assicurare di bere abbastanza acqua, utilizzare una protezione solare adeguata e tenere i bambini all’ombra quando necessario.

L’estate può essere un periodo duro anche per i nostri amici a quattro zampe. La RSPCA (Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals) inglese ha emesso un avvertimento per tutti i padroni di cani dopo che un cane perfettamente in salute è morto tragicamente mentre era fuori a passeggiare.

“Capiamo quanto sia importante portare a passeggio i propri cani, tuttavia per favore tenete a mente che camminare con temperature molto elevate può causare danni seri e irreversibili e in alcuni casi anche la morte,” ha detto l’organizzazione stando a quanto riferito da Metro.

Il cane in questione è morto per un colpo di calore a soli 5 anni. Era in ottima salute e aveva una vita perfetta. Nonostante questo, è morto dopo che in Inghilterra le temperature sono rimaste molto elevate per cinque giorni di fila.

La RSPCA riceve tantissime telefonate da padroni di cani in pericolo. Consigliano di non portare i propri cani a passeggiare nelle ore più calde della giornata, ma meglio farlo la mattina presto o la sera.

I cani possono morire per un colpo di calore quando la loro temperatura corporea raggiunge livelli molto alti. Dopotutto, non sono capaci di farla scendere sudando come fanno gli esseri umani.

Perciò possono verificarsi incidenti di questo tipo anche quando vengono lasciati nelle automobili bollenti. È essenziale tenerli all’ombra.

Segnali di pericolo

• Difficoltà a respirare
• Salivazione eccessiva
• Stanchezza
• Gengive appiccicose o secche
• Iperventilazione
• Movimenti barcollanti o scoordinati
• Vomito
• Diarrea
• Convulsioni

Cosa fare

Se sospettate che il vostro cane abbia un colpo di calore, la cosa migliore da fare è portarlo all’ombra e usare un panno/asciugamano bagnato per rinfrescarlo, nel frattempo chiamare un veterinario. È importante che l’acqua non sia gelata, è sufficiente che sia fresca per far scendere la temperatura. Continuare a massaggiarlo con l’asciugamano finché il respiro non torna regolare.

They don't want this to happen to any other dog.

Posted by Paw My Heart on Wednesday, 4 July 2018

 

Non dovrebbe esserci bisogno di dire che tutti quanti dovrebbero conoscere queste importanti informazioni. Condividetele con i vostri amici su Facebook.

 

Leggi di più su...