Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Cane salva un gattino dalla morte – 3 giorni dopo avviene l’impensabile

L’amore di una madre è una delle forze più grandi del mondo. Anche se non siete delle madri e anche se siete degli uomini, di certo tutti quanti avete vissuto l’amore datovi da vostra madre.

Non c’è bisogno di partorire per diventare madre, si può anche adottare. La stessa cosa vale per gli animali.

Anche se voi siete un cane e il vostro “figlio adottivo” un gatto.

Gli animali non parlano come gli esseri umani, ma comunicano a modo loro.

Possono anche prendersi cura l’un l’altro se necessario e senza tenere in considerazione la specie. Proprio come ha fatto questa cagnolina…

YouTube/AP

Un giorno Patricia, una pensionata, ha trovato nel fienile un gattino abbandonato.

Il gattino piangeva, ma a causa del freddo riusciva a malapena a muoversi. Poi Mittens, il cane di Patricia, è andata a salvarlo.

YouTube/AP

La cagnolina ha iniziato immediatamente a leccarlo per aiutarlo a scaldarsi.

Patricia lo ha poi portato in casa per tenerlo al caldo. Tre giorni dopo è successo qualcosa di strepitoso.

YouTube/AP

La cagnolina Mittens ha iniziato a produrre latte ed è riuscita a nutrire il gattino che è sopravvissuto e del quale si è occupata fin dal primo giorno.

È diventata mamma non di un cagnolino ma di un gattino che era ormai spacciato.

YouTube/AP

Questa commovente storia mi ha fatto piangere.

L’istinto materno di Mittens l’ha aiutata a salvare un gattino bisognoso che altrimenti non sarebbe sopravvissuto. È una mamma adottiva e meravigliosa.

Mittens è stata bravissima. Se sei d’accordo condividi l’articolo con i tuoi amici su Facebook!