Cuccioli trovati in una cassa non emettono suoni – il soccorritore guarda meglio e capisce perché

Nonostante tutte le terribili storie sulla crudeltà verso gli animali, riesco ancora a sorprendermi ogni volta che vengo a sapere un nuovo modo in cui le persone li hanno trattati.

Un operaio stava controllando le tubature di un condominio di Wichita, in Kansas, e non appena è entrato ha sentito un odore terribile.

Ha visto due cuccioli in una cassa coperti di feci e urina. I due non emettevano suoni. Guardando meglio si è accorto che gli erano stati messi degli elastici attorno alla bocca. Comprendendo la situazione, ha subito chiamato aiuto.

L’operaio ha chiamato un amico che lavora al Wichita Animal Action League che ha risposto subito.

Gli elastici utilizzati hanno fatto gonfiare e arrossare le bocche dei cuccioli, perciò i soccorritori sapevano di dover agire in fretta.

Perdita dell’olfatto

I cuccioli sono stati portati dal veterinario che ha dovuto tagliare gli elastici molto delicatamente. I loro gemiti di dolore quando li ha finalmente liberati e il sangue ha iniziato di nuovo a circolare nei loro nasi sono stati descritti come “strazianti”.

I cuccioli sono stati chiamati Wesley e Violet e gli è stato fatto un bel bagno, a seguito del quale erano tutti profumati.

Il veterinario ha detto che se non avesse tolto gli elastici ancora per qualche giorno, i cuccioli avrebbero potuto subire danni ai tessuti, perdere l’olfatto o qualcosa ancora di peggio.

Nel video potete vedere i cuccioli che vengono liberati dagli elastici:

Facebook

Il padrone è stato accusato

Fortunatamente i cuccioli si stanno riprendendo e presto andranno a vivere nella loro nuova casa.

“Stanno già molto bene, le cicatrici se ne sono andate. Siamo molto felici che stiano guarendo e che siano pronti a iniziare la loro nuova vita,” ha detto Stephanie McCurdy a KAKE.com.

Il padrone dei cuccioli è stato accusato di reato per crudeltà verso gli animali ed è stato emesso un mandato per il suo arresto.

Facebook

Gli animali non andrebbero mai trattati così! Condividete perché pare che dobbiamo ricordarlo a queste persone crudeli di continuo!