Cucciolo abbandonato al canile con alto tasso di soppressione ogni notte piange fino ad addormentarsi

Prendere un cane, specialmente un cucciolo, è davvero un grande impegno. Purtroppo alcuni padroni irresponsabili prendono questa decisione e poi cambiano idea non appena si rendono conto di quale grande responsabilità sia.

È esattamente quello che è successo ad un cucciolo di pastore tedesco che si chiama Jordy. È stato abbandonato solo dopo due mesi con la sua nuova famiglia.

Un pomeriggio è stato preso assieme ai suoi giochi, del cibo e la sua coperta preferita ed abbandonato al Carson Animal Shelter, in California.

Lo shock dell’essere stato abbandonato lo ha lasciato molto dispiaciuto.

Piangeva fino ad addormentarsi

Lo shock e la confusione che stava vivendo lo hanno fatto smettere di mangiare. Stava seduto per tutto il giorno con la testa bassa e di tanto in tanto beveva un sorso d’acqua.

Ogni notte piangeva prima di addormentarsi.

Jordy si trovava in un canile in cui lo spazio è poco e, se gli animali non vengono adottati entro un certo lasso di tempo, vengono soppressi per poter fare spazio ad altri.

Nessun cane dovrebbe vivere in questo modo.

Fortunatamente Jordy è stato adottato in tempo e speriamo che ora si senta amato.

È davvero qualcosa a cui dovrebbero pensare tutti coloro che stanno pensando di prendere un cane. Se non siete sicuri di poter dare ad un cane tutto il tempo e l’affetto di cui ha bisogno, allora non dovreste prenderne uno.

Condividete l’articolo con i vostri amici su Facebook se anche voi siete felici che Jordy abbia trovato una nuova casa.