Donna si filma mentre mette il cane nell’asciugatrice, ora la polizia indaga per crudeltà sugli animali

Molte persone pubblicano foto dei loro animali su internet. Ma anche se tutti quanti sui social cercano di apparire come i migliori padroni del mondo, a volte la verità viene a galla. La settimana scorsa, una youtuber ha accidentalmente pubblicato un video di se stessa che maltratta il suo cane.


Ora invece, c’è un nuovo video di un’adolescente che ha messo il suo cane in asciugatrice e lo ha pubblicato in diretta su Instagram. Le persone sono rimaste scioccate e hanno richiesto un’indagine per maltrattamento di animali.


La giovane donna, che pare sia di Lewisville, in Texas, ha pubblicato in diretta il suo video (ora eliminato) su Instagram. Ma si è diffuso online dopo che qualcuno è riuscito a prendere quel video e condividerlo su Twitter.


Il video è angosciante. Mentre si filmava, la donna ha detto: “Lo faccio, sto mettendo il suo culo di nuovo nell’asciugatrice,” (indicando così che non è neppure la prima volta che lo fa) e poi mette il suo cane nel’asciugatrice mentre quella è in funzione.

https://twitter.com/sasaaok/status/1160214083897102336

Mentre lei pensa che sia davvero divertente (e dice “a lui piace questa mer*a”) il cane chiaramente non si diverte per nulla. Quando lei riapre l’asciugatrice, si vede il cane che fa fatica a rimettersi in piedi dopo aver girato lì dentro.

Alla fine si vede il cane distrutto allontanarsi e sdraiarsi, lontano dall’asciugatrice e dalla sua padrona.

Quando il video è finito su Twitter, gli utenti lo hanno subito definito maltrattamento di animale e hanno avvertito la polizia locale e la ASPCA.


“Qualcuno per favore chiami la polizia per questa ragazza. Certe persone non meritano cani né altri animali,” ha scritto un utente. “Il modo in cui li trattano è abuso.”


“Che razza di schifezza è questa e perché questa persona non è ancora dentro per quello che ha fatto?” ha commentato qualcun altro. “Questa è la cosa più orribile che abbia visto ultimamente!”

Fortunatamente, è stato fatto qualcosa. Per iniziare, l’account Instagram della ragazza è stato disattivato.


Ma soprattutto, il dipartimento di polizia di Dallas è stato ufficialmente coinvolto. Hanno annunciato su Facebook che i detective stanno indagando sul caso e che le loro scoperte verranno passate al dipartimento di polizia di Lewisville.

Update: After following up on leads, the Dallas Police Department's Animal Cruelty Detectives have learned that this…

Gepostet von Dallas Police Department am Montag, 12. August 2019

Purtroppo non si sa nulla delle condizioni del cane. Molte persone preoccupate sperano che sia stato tolto dalle grinfie della sua crudele padrona.


Ma nel frattempo possiamo almeno stare certi che stanno indagando ufficialmente e che la donna affronterà le conseguenze delle sue azioni. Speriamo che presto il cane trovi una famiglia migliore.


Condividete questa storia!