Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Donna sostiene un cavallo intrappolato per 4 ore – poi un contadino svela cos’è un vero angelo guardiano

Tutti coloro che sono stati vicino all’oceano sanno che può essere imprevedibile.

Una cosa che non bisognerebbe mai sottovalutare è la marea, perché se si è al posto sbagliato nel momento sbagliato può essere una situazione molto brutta.

L’alta marea può sorprendere persone e animali e inghiottirli in breve tempo e può anche uccidere molto lentamente e crudelmente.

Questo è ciò che è quasi successo ad un cavallo, Astro.

Nicole Graham e sua figlia stavano cavalcando una domenica pomeriggio in una spiaggia di Geerlong, vicino a Melbourne in Australia.

Poco dopo i cavalli hanno trovato del terreno molle e sono rimasti bloccati in quel suolo che si stava trasformando in una trappola mortale.

Nicole ha aiutato sua figlia e il suo cavallo a scappare, ma il suo cavallo Astro era bloccato nel fango.

Ben presto Astro si è trovato con il fango quasi fino al collo e rischiava di soffocare.

Nicole ha passato 3 ore al suo fianco in una battaglia tra la vita e la morte.

Più Astro aveva paura, più affondava nel fango.

Imgur

Più passava il tempo più la situazione era disperata. Non riesco neanche a pensare a cosa potesse passare per la mente di Nicole…

Dopo tre ore Astro non solo era sul punto di soffocare ma rischiava anche di morire di sete e per la fatica.

Per rendere le cose ancora peggiori, stava arrivando anche la marea.

YouTube

Fortunatamente la figlia di Nicole ha raggiunto terra sicura ed ha chiesto aiuto.

Alla fine sono arrivati il veterinario e gli uomini del salvataggio.

Non sarebbe stata una cosa facile, per cui gli uomini del salvataggio si sono messi subito al lavoro.

YouTube

Per evitare che Astro sprecasse energie e avesse ancora più paura, il veterinario gli ha iniettato un sedativo.

Nicole è rimasta vicina al suo amato cavallo per tutto il tempo e gli parlava dolcemente mentre gli facevano l’iniezione.

YouTube

In seguito è arrivato un elicottero per tirare fuori il cavallo dal fango, che però era incastrato così in profondità che era impossibile legargli una corda attorno per poterlo sollevare.

Astro era spaventato ed esausto e Nicole temeva il peggio. La marea stava arrivando e se non fossero riusciti a tirarlo fuori in tempo sarebbe annegato.

YouTube

La squadra di salvataggio ha preso un’ultima misura di sicurezza disperata: hanno iniziato a scavare attorno ad Astro, ma il terreno sottostante era troppo molle.

Uno degli uomini del salvataggio l’ha paragonato alle sabbie mobili e pensava che le possibilità che Astro sopravvivesse fossero poche.

YouTube

Poi è arrivato un salvatore su quattro ruote.

Un contadino locale con il suo trattore si è avvicinato per tirare Astro fuori dal fango. Era un’ultima risorsa, ma valeva la pena provare.

YouTube

Poi è avvenuto il miracolo: Nicole, gli uomini del salvataggio e il contadino sono riusciti a tirarlo fuori.

Guarda il drammatico salvataggio qui sotto:

 

Nicole ha 10 cavalli e non le era mai successo niente del genere prima, nonostante avesse cavalcato in spiaggia tantissime volte.

Questa storia serve a ricordare che non fa male stare super attenti ma soprattutto è una prova che il legame tra essere umano e cavallo può far succedere miracoli!