Famiglia salva balena dalla morte – quando succede questo

Ci sono sempre pericoli imminenti. Se ci si avvicina ad un grande animale, c’è sempre il rischio di essere visti come una minaccia.


L’amante degli animali Michael Fishback ne era consapevole. Sapeva di potersi mettere in un grande pericolo, ma non aveva altra scelta.


Una megattera era incastrata in una enorme rete da pesca in acqua e la sua vita era appesa a un filo… Michael ha deciso immediatamente di fare qualcosa.

Facebook

Quel pomeriggio c’era il sole. Michael Fishback è andato in barca a vela con la famiglia e i colleghi per tutto il giorno, ma all’improvviso hanno visto qualcosa che non potevano ignorare.


Una grande megattera è rimbalzata fuori dall’acqua ma non dava segno di vita.

Facebook

Michael e gli altri hanno pensato che la megattera fosse morta, ma all’improvviso la creatura si è girata e ha fatto un respiro profondo. Hanno capito che c’era un barlume di speranza, perciò Michael si è tuffato in acqua per indagare.


“Mi sono reso conto che la balena era intrappolata in una rete da pesca di quelle usate dai pescatori locali. Mentre nuotavo vicino all’animale i nostri occhi si sono incontrati. Non potevamo parlare, ma volevo che la balena sapesse che ero lì per aiutarla,” ha detto Michael a The Dodo.

Facebook

La situazione era urgente. La balena non poteva muoversi, si trovava a 5 metri sotto la superficie e non riusciva a respirare, ma quando Michael ha chiesto aiuto gli hanno detto che poteva volerci un’ora. Non c’erano dubbi, dovevano agire in fretta.


Ci è voluto poco. Gli uomini hanno iniziato subito a tagliare la rete da pesca con l’unico piccolo coltello disponibile sulla barca. Nel frattempo, dovevano anche tenere calma la balena o non sarebbero mai riusciti ad avvicinarsi.

Facebook

Ben presto sono riusciti a liberare una pinna dalla rete. La balena ha iniziato subito a nuotare via, trascinando con sé l’intera barca per meno di un miglio.


Ma poi si è stancata e Michael è riuscito ad avvicinarsi di nuovo e riprendere a tagliare la rete. Dopodiché, la megattera è stata liberata completamente!

Facebook

La balena si è allontanata, ma si è fermata di nuovo dopo circa 150 metri. Era come se avesse capito che le persone volevano soltanto aiutarla e voleva fare qualcosa per loro come ringraziamento.


Per quasi un’ora intera, la balena ha offerto un bellissimo spettacolo per le persone sulla barca. Saltava su e giù e mostrava la sua gratitudine: è stato bellissimo da vedere per Michael e i suoi amici!

Facebook

È chiaro che queste persone abbiano sviluppato un forte legame con la balena mentre cercavano di liberarla. Mi sono commosso guardando il video, è bellissimo vedere esseri umani e animali aiutarsi a vicenda.


È una meraviglia vedere le balene godersi la libertà!


Potete vedere la drammatica operazione di salvataggio nel video qui sotto. Ne vale la pena!

Condividete l’articolo con tutti i vostri amici che amano gli animali. Da vedere!