Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Famiglia trova un insolito gatto pescatore abbandonato in strada

Una sera una famiglia thailandese ha trovato un gattino in strada. Sfortunatamente mamma gatta non si trovava da nessuna parte, perciò si sono avvicinati a lui per vedere se potevano in qualche modo aiutarlo.

Hanno iniziato a sospettare che nel gattino ci fosse qualcosa di strano e hanno chiamato un’organizzazione animale. Wildlife Friends Foundation Thailand (WFFT) è arrivata per occuparsi di lui.

Dopo averlo guardato più da vicino hanno capito che si trattava di un gatto pescatore, una specie a rischio che vive nelle zone paludose del sud-est asiatico. Il gatto pescatore può crescere fino a circa 80 cm di lunghezza e non è assolutamente un gatto come gli altri.

Ecco com’era il gattino:

WFFT

Vicino all’estinzione

Questo gatto selvatico è due volte più grande di un gatto domestico, ama stare in acqua ed è un ottimo pescatore. Sfortunatamente l’essere umano sta causando la scomparsa dei terreni paludosi del mondo perciò il gatto pescatore e altri animali stanno perdendo il loro habitat naturale. Il gatto pescatore fa parte dell’elenco delle specie più in pericolo di tutto il mondo. Oltre al fatto che il suo habitat sta scomparendo, questo animale è minacciato anche dalla caccia illegale e dal bracconaggio.

WFFT

Il WFFT crede che il gattino avesse solo poche ore di vita quando è stato trovato. Non avevano idea del motivo per il quale la madre lo avesse abbandonato.

Pixabay

Al gattino è stato permesso di rimanere con la famiglia che lo ha trovato. Lui si sentiva al sicuro con loro e loro desideravano dargli cure costanti.

WFFT

La famiglia ha aspettato e sperato che la mamma tornasse a prenderlo. Lei però non è mai tornata e al gattino veniva dato latte tiepido.

WFFT

Lo hanno chiamato Simba e hanno capito quanto sia importante la sopravvivenza della sua specie. In Thailandia il numero di gatti pescatori negli ultimi anni è calato drasticamente.

In solo tre anni, l’84% dei gatti pescatori di tutto il paese è morto a causa della caccia o della distruzione del suo habitat.

WFFT

Fortunatamente questa famiglia lo ha trovato in tempo per salvarlo. Loro non sapevano neanche che questi bellissimi gatti esistessero. Il gatto pescatore per molti versi assomiglia alla lince, ma è una specie distinta.

Posted by Wildlife Friends Foundation Thailand on Thursday, 8 December 2016

 

Spero sinceramente che il gattino sopravviva e che il gatto pescatore venga salvato dall’estinzione. È tempo di esaminare attentamente il modo in cui trattiamo il pianeta e le creature che lo abitano. Se sei d’accordo per favore condividi questo articolo.