Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Gatto senza casa viene quasi ucciso dalla porta dell’ospedale – poi subentra il dottore per salvarlo

Questo gatto non aveva una casa e viveva da solo per le strade di Istanbul, in Turchia. Oggi però si chiama Miracle ed è un miracolo che sia vivo.

Nessuno prestava attenzione a Miracle quando lui se ne stava fuori dall’ingresso di un ospedale di Istanbul. Era un gatto randagio e la città ha davvero una grande popolazione di gatti randagi.

Poi è avvenuto un tragico incidente: un uomo è uscito dalla porta rotante dell’ospedale senza vedere il gatto dall’altra parte. Il collo di Miracle si è incastrato nella porta e non riusciva a respirare.

Facebook

L’uomo si è subito fermato non appena ha visto cosa stava succedendo, ma era già troppo tardi. Il gatto gridava di dolore. Il dottore del pronto soccorso Halil Akyürek ha sentito le urla del gatto e, capendo che la sua vita era in pericolo, è subito corso sulla scena. Non importa che fosse un gatto e non una persona. Nessuno sarebbe morto all’ingresso di quell’ospedale.

Quando Halil ha raggiunto la porta Miracle era ancora incastrato, perciò gli ha preso la testa per liberarlo. Aveva smesso di respirare quindi Halil ha subito iniziato un massaggio cardiaco e lentamente il gatto ha iniziato a rispondere.

Facebook

Dopo un po’, Miracle riusciva a respirare da solo – un grande sollievo per Halil e i suoi colleghi.

Ma la storia non finisce qui! Dopo aver salvato la vita del gatto e averlo chiamato Miracle, Halil ha deciso di adottarlo. Ora i due amici sono inseparabili.

Facebook

Oggi la vita in strada di Miracle è solo un lontano ricordo e davanti a lui ha una vita lunga e felice insieme all’uomo che gli ha salvato la vita. Che bel finale!

Facebook

Se anche tu hai trovato commovente questa storia per favore condividila con i tuoi amici!