Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Mostro taglia la coda del cucciolo – ora un addestratore di cani vuole catturare il colpevole

Nel mese di aprile, un cucciolo carino golden retriever è stato trovato dal lato della strada a Singapore. Ma quando i soccorritori del cucciolo lo presero in braccio, si sono resi conto che non era quello che sembrava.

Il cucciolo era in condizioni terribili. I suoi soccorritori l’hanno portata direttamente a un veterinario, che è stato sconvolto da quello che le era successo.

Facebook/ApolloChan

La coda del cucciolo era stato tagliata il più vicino al suo corpo il più possibile e la sua ferita era pieno di vermi.

Il veterinario ha dato al cucciolo tutte le cure di cui aveva bisogno, e quando si è sentita un po’ meglio, è stata portata in un rifugio.

Il cucciolo, che è stato dato il nome di Shorty, vivrà lì fino a quando qualcuno non la vorrà adottare, scrive il DailyMail.

Facebook/MuttsandMittens

L’addestratore di cani Sam Chan ha notato che la ferita che troppo pulita per essere stato un incidente. Qualcuno aveva volutamente tagliato la coda di Shorty. Sam ha deciso di pubblicare le immagini di Shorty on-line per cercare di catturare i mostri che le ha causato tutto questo dolore.

Le immagini sono andate  virali, e non c’è voluto molto tempo prima che la storia di Shorty fosse  condivisa più di 3.600 volte.

Facebook/BarkwayPetHealth

Il rifugio dove Shorty è stata presa ha pubblicato un video in cui lei sembra stia facendo bene considerando le circostanze.

Presto Shorty sarà abbastanza forte per passare a una casa per sempre. Allo stesso tempo, la questione è oggetto di indagine da Singapore Authority agro-alimentare e veterinario.

Maltrattamento di animali è terribile e, quindi, non devono mai accadere. Ma per fortuna, ci sono persone là fuori che prendono i cani come Shorty sotto la loro ala e si assicurano che essi possono vivere la vita ogni cane merita di vivere.

Condividete questa storia di sensibilizzazione sul maltrattamento di animali e per augurare a Shorty tutto il meglio in futuro!