Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Una nuova legge vieta di lasciare i cani fuori al freddo

La maggior parte di noi padroni di cani amiamo avere i nostri amici a quattro zampe con noi dentro casa, li vediamo come parte della famiglia.

Alcuni padroni invece preferiscono lasciarli fuori giorno e notte.

In alcuni casi ai cani è permesso entrare in casa quando le temperature diventano troppo alte o troppo basse, in altri invece devono rimanere fuori anche in condizioni estreme.

Questo motivo ha scatenato delle reazioni forti tra gli amanti degli animali.

In Pennsylvania è stata introdotta una legge per fermare questa crudeltà.

È una vergogna che debbano essere create queste leggi per proteggere i cani dai loro padroni, ma purtroppo erano troppi quelli che venivano lasciati all’aperto durante l’inverno.

Stando a quanto dice wkbn.com nei casi di negligenza verso gli animali, la legge aumenta la pena.

Shutterstock

La legge è chiara e semplice: se la temperatura è sopra i 32°C o sotto lo zero, un cane non può essere legato fuori per più di 30 minuti.

Le persone che violano questa regola potrebbero rischiare multe molto elevate o anche la prigione.

La legge manda il chiaro messaggio che non è possibile trattare male gli animali.

Che notizia meravigliosa! Speriamo che altri paesi seguano l’esempio e introducano questa legge per proteggere i nostri amici pelosi!