Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Ragazzo costruisce ristorante per aiutare i cani randagi

Negli Stati Uniti ci sono molti cani in condizioni sfortunate, ma la maggior parte di essi vive in una famiglia o perlomeno in un canile che gli dà sicurezza e in cui hanno cibo, un tetto sopra la testa e che molto probabilmente troverà loro una casa.

In Brasile però, le strade sono piene di cani randagi che lottano per sopravvivere. Ogni giorno è un calvario, specialmente per il cibo.

Un giovane eroe, João Araújo, ha avuto un’idea intelligente per aiutare più cani possibile.

Facebook/Joao Araujo

Con solo pochi materiali ha costruito un ristorante per cani aperto 24 ore su 24.

Il ragazzo non ha semplicemente messo fuori dalla porta una ciotola di cibo, ha costruito un vero e proprio ristorante in miniatura in cui i cani possono andare se hanno fame o sete.

Facebook/Vanielle Paiva

La sua idea è stata accolta così bene che il ragazzo ha “aperto” molti altri ristoranti lungo la città, tutti costruiti con materiali riciclati.

Facebook/Vanielle Paiva

Sfortunatamente però, il progetto ha incontrato delle difficoltà. Molti di questi ristoranti infatti sono stati distrutti o rubati. Con l’aiuto di altre persone, João ha continuato a costruirli per poter aiutare più cani possibile.

Facebook/Vanielle Paiva

“Se ne rubano uno, io ne costruisco due.”

La sua idea è stata d’ispirazione e ora anche altre città brasiliane stanno seguendo il suo esempio.

Facebook/Vanielle Paiva

Condividi questo articolo con i tuoi amici su Facebook se pensi anche tu che questo ragazzo sia un vero eroe e un modello da seguire!