Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Tutti hanno paura di lei perché sembra un lupo – ma guarda la sua drammatica trasformazione

Dopo che qualcuno ha visto un “lupo” vagare per le strade di Los Angeles, i residenti preoccupati hanno chiamato l’organizzazione Hope for Paws.

Hope for Paws aiuta a salvare e prendersi cura di cani che vengono abbandonati o maltrattati. Sono subito accorsi per vedere se potevano essere d’aiuto.

Non credevano ai loro occhi quando sono arrivati e hanno visto il “lupo”.

YouTube

Lisa Chiarelli è arrivata sulla scena per prima. Ha visto l’animale camminare in un giardino recintato.

Dopo aver ispezionato il “lupo” ha notato un collare attorno al collo.

YouTube

L’animale era sporco ed aveva un sacco di infezioni.

Ma con sorpresa di Lisa e degli altri membri della squadra di Hope for Paws, hanno presto capito che il realtà quello non era un lupo ma più probabilmente un ibrido tra cane e lupo.

YouTube

Lisa è riuscita a prendere confidenza col cane più che altro dandole tante cose buone da mangiare.

L’ha chiamata Julia, ma non sapeva se sarebbe sopravvissuta.

Era ovvio che provasse molto dolore e dopo aver visto quanto era gonfia a causa della tante infezioni, Lisa l’ha portata da un veterinario.

YouTube

Julia aveva la scabbia e le zampe sanguinanti, così come lividi e ferite un po’ ovunque. Era davvero in condizioni gravi.

Dopo un bel bagno, hanno capito che Julia è un meticcio di pastore tedesco e husky. È rimasta in cerca di una casa per 2 anni.

Quando Hope for Paws ha parlato di lei su Facebook, migliaia di persone sono venute a conoscenza della sua storia. Presto si è ripresa e ha riacquistato forze e felicità!

Julia prima e dopo:

Facebook

Julia è stata adottata da una bella famiglia di San Diego che aveva già degli husky.

Così ha trovato tantissimi nuovi amici in una sola volta!

Nel video qui sotto l’incredibile trasformazione di Julia:

Non dimenticare di condividere su Facebook con tutti gli amanti degli animali che conosci!

 

Leggi di più su...