Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Un gattino sfida un grosso leone – ora guarda quando corre verso la recinzione

Sindrome di Napoleone: “Un termine usato per il complesso di inferiorità che certe persone di bassa statura sentono – e che tentano di compensare sfidando persone di statura maggiore alla loro”.

È così che Free Dictionary definisce il termine.

Mi chiedo se questo vale anche per i gattini che cercano di sfidare – non so – un leone per esempio.

Questo è esattamente quello che il gatto Baggy ha fatto quando ha incontrato il leone Noey. Il fatto è avvenuto in un Centro Animali in Texas.

Baggy è un piccolo gatto coraggioso.

In un video filmato da Derek Krahn sul suo cellulare, è possibile vedere Baggy quando incontra il leone. Si potrebbe pensare che forse si sarebbe spaventato e sarebbe scappato. Ma no, non questo gattino coraggioso.

Infatti, corre direttamente verso il grande leone Noey. L’unica cosa che separa i due è una piccola recinzione. Nel filmato si può sentire Derek ridacchiare e dire “Che cosa stai facendo Baggy?” Poi dice a Noey: “Ha la Sindrome di Napoleone da gatti”.

Non so se il leone Noey sia felice di vivere una vita in gabbia, ma quello che sappiamo è che è in buone mani al The Center for Animal Research and Education (CARE), in Texas. Sul loro sito web si legge:

The Center for Animal Research and Education è un’organizzazione no-profit dedicata alla ricerca, al salvataggio e alla cura a lungo termine di animali esotici. Situato a Bridgeport, Texas, l’organizzazione offre attualmente un rifugio permanente a oltre 40 animali “.

Guarda il video qui:

 

Condividi l’adorabile e divertente video di questo gatto molto coraggioso!

 

Leggi di più su...