Al tenente è stato chiesto di tornare a casa subito; ciò che lo aspetta lo lascia attonito

L’arrivo di un bambino è sempre un momento eccitante e preoccupante, specialmente per coloro che diventano genitori per la prima volta e non sanno cosa aspettarsi.

Quando Jake e Chelsea Osborne hanno scoperto di aspettare un bambino erano felicissimi. Ma, da moglie di un militare, Chelsea sapeva che suo marito avrebbe potuto non esserci il giorno del parto.

Infatti, solo un mese dopo aver scoperto di essere incinta, Jake è stato mandato in missione. Purtroppo sarebbe stato via per mesi.

Con l’avvicinarsi dell’arrivo del bambino, Jake ha capito che non sarebbe riuscito a tornare in tempo per condividere quel momento con sua moglie. Chelsea ha iniziato a pensare di dover affrontare il travaglio senza suo marito a confortarla, ma che almeno ci sarebbero stati la sua famiglia e anche la sorella di Jake.

Quando è arrivato il grande giorno, il comandante del tenente Jake si è avvicinato a lui e gli ha detto di fare le valigie e prepararsi per tornare a casa. Jake è rimasto scioccato da quella notizia.

“Mi hanno spedito su un aereo in soli due giorni,” ha detto Jake. Mentre viaggiava per tornare a casa, ha ricevuto una telefonata di Chelsea che gli ha stravolto il mondo.

Avrebbe voluto tornare a casa più velocemente per correre da sua moglie e quando è arrivato in ospedale e ha aperto la porta non ha potuto trattenere le lacrime.

Chelsea gli ha messo la loro bambina Paisley tra le braccia e tutta la stanza si è commossa. Vedere questa famiglia riunita in un giorno così importante dopo mesi trascorsi lontani è davvero un momento bellissimo.

Ecco il momento in cui Jake ha visto la sua bambina per la prima volta, senza contare il fatto che ha rivisto sua moglie dopo mesi di lontananza:

Un momento bellissimo che ci fa capire quanto sia importante avere la famiglia vicino. Non tutti godono di questo lusso.

Per favore condividete questa commovente storia con famiglia e amici.