Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Attenzione: non accettate queste richieste di amicizia su Facebook

Se si riceve una richiesta di amicizia su Facebook da parte di qualcuno che non conoscete, state attenti. Potrebbe essere l’inizio di una truffa che finisce con voi che perdete un mucchio di soldi guadagnati duramente.

Ma questo non è l’unico modo con cui potrebbe ingannarvi. Le foto di Facebook e Instagram potrebbero anche essere utilizzate senza la vostra autorizzazione.

Ad una ragazza di ventotto anni, Vanessa hanno rubato l’identità proprio per questo scopo, e ora sta avvertendo gli altri.

Accettare una richiesta di amicizia su Facebook da parte di qualcuno che non conoscete potrebbe avere conseguenze devastanti, non importa quanto affidabile la persona potrebbe sembrare.

I truffatori hanno un trucco che a loro piace usare per ottenere l’accesso al denaro  delle persone –  creano un account con un’identità falsa, completa con le foto di una persona a caso e un nome inventato. Essi di solito scelgono una donna attraente, a volte poco vestita, al fine di garantire un sacco di gente accettare la loro richiesta di amicizia, scrive Lad Bible.

L’estraneo che chiede di essere amici su Facebook potrebbe avere un sacco di amici che sembrano reali, ma il loro account è stato progettato per ingannare la gente.

Una persona che è stata sorpresa di vedere la sua identità rubata è stata la ventottenne Vanessa dall’Irlanda. Un giorno, un ragazzo allungò la mano verso di lei e ha chiesto se il suo nome era Ellie Reece. Quando ha googolato il nome, è rimasta scioccata da quello che ha trovato.

“Ho cercato il nome e ho trovato un account con tutte le mie foto su di esso, presi dal mio Facebook e Instagram,” ha detto.

Facebook/Ellie Reece

Vanessa ha contattato alcuni dei ragazzi che hanno commentato le immagini, e si è scoperto che per lungo tempo, hanno creduto stavano avendo un rapporto con “Ellie Reece.” Molti dei ragazzi avevano anche inviato foto nude di se stessi ai truffatori, scrive Lad Bible.

 

I truffatori inviano richieste di amicizia di massa su Facebook ogni giorno. E i loro account falsi potrebbero anche includere le immagini di voi o vostra figlia. per favore condividete questo avviso e aiutate a proteggere i vostri amici e persone care.