Bambina di 2 anni lasciata sola in auto rovente – muore

Bambina di 2 anni lasciata sola in auto rovente – muore mentre i genitori dormivano

Una bambina di 2 anni è stata trovata morta dentro un’auto rovente in Florida, USA. La polizia sospetta che i genitori fossero sotto l’effetto di droghe in casa.


Finalmente è arrivato il tanto atteso caldo e le agognate giornate estive.


Ma purtroppo caldo ed estate non significano solamente cose positive.


Quando arriva il caldo, è molto importante aiutare le persone più vulnerabili e proteggersi dai raggi solari, oltre che prendersi cura gli uni degli altri.


Purtroppo però una bambina di 2 anni ha trovato la morte perché i suoi genitori l’hanno lasciata nell’auto rovente.


Addormentata in auto


La bambina si era addormentata in auto, perciò i suoi genitori hanno deciso di lasciarla lì a riposare.


I genitori, Kathreen Adams, 23 anni, e Christopher McLean, 32, sono stati arrestati e accusati di maltrattamento di minore e possesso di droghe.


Secondo la polizia, la coppia verrà accusata anche di altro, ha rivelato NBC News.


Leggi di più: Morte in auto rovente: bambino di 11 mesi morto perché rimasto in auto mentre la mamma era al lavoro.


Ecco come è successo


La pattuglia è arrivata sulla scena alle 15:45 dopo che la mamma ha chiamato i soccorsi. Pare che la donna gridasse così tanto che non hanno capito cosa fosse successo esattamente finché non sono arrivati sulla scena.


Poi la donna ha preso la bambina inerme tra le braccia.


Hanno iniziato a farle il massaggio cardiaco, ma purtroppo era troppo tardi. Una volta arrivata l’ambulanza, hanno confermato che è morta rapidamente.


Inizialmente, la mamma ha affermato di aver trovato la bambina svenuta in casa, ma quando la polizia le ha misurato la temperatura, raggiungeva quasi i 42°. “Perciò abbiamo capito che qualcosa non andava,” ha spiegato a NBC News.


L’articolo prosegue sotto la foto.

Shutterstock

Bambina lasciata di proposito


Appena iniziato a indagare sulla questione, ne è venuto fuori che la bambina era stata in auto per 14 ore.


La mamma Kathreen Adams era andata a prendere la piccola di 2 anni e l’altra figlia, 4, da un parente e la piccolina si era addormentata durante il tragitto.


“La bambina dormiva in auto. Hanno deciso di lasciarla lì ed entrare in casa, finché non si sono addormentati anche loro. Non si sono svegliati e non si sono resi conto che la figlia era ancora in auto fino alle 15:40 del pomeriggio,” ha raccontato l’agente John Tate.


Nella dichiarazione, la mamma ha affermato di aver “lasciato la bambina di proposito in auto”.

Shutterstock

Sospetto di uso di droghe


Il padre non vuole collaborare con la polizia e ci sono ancora dei dettagli che vanno chiariti riguardo questa morte.


Tra le altre cose, c’è anche il sospetto che pure la bambina di 4 anni sia stata lasciata in auto. In casa della coppia hanno trovato metanfetamina, marijuana, CBD e accessori per l’utilizzo di droghe.


I genitori hanno ammesso di aver fumato marijuana una volta a casa, ma la polizia crede che ci sia di più.


“Non assumete droghe. Io credo, con la mano sul cuore, che le droghe siano il motivo dietro tale morte,” ha detto John Tate a NBC.


“È ciò che succede quando si usano droghe, si perde cognizione di ciò che sta succedendo nella realtà e poi capitano queste cose. Se non avessero assunto sostanze, forse oggi non saremmo qui.”


La sorellina maggiore è ora in custodia dei servizi sociali e sono in sospeso altre indagini.


Riposa in pace, angioletto. Hai lasciato questo mondo troppo presto.