Bimbo di 3 mesi muore nell’auto rovente: la mamma ha dimenticato di lasciarlo all’asilo

In questi giorni le temperature sono davvero molto alte un po’ ovunque. Qualche giorno fa a New Albany, in Ohio, c’erano circa 35°.

Una mamma stanca e stressata stava andando al lavoro con i suoi due bambini in macchina. Ha portato prima la bambina più grande all’asilo, poi doveva portare il bambino di 3 mesi in un altro asilo.

Qualcosa però è andato storto. Dopo aver accompagnato la figlia, la donna è andata direttamente al lavoro – dimenticandosi che suo figlio stava dormendo pacificamente nel retro dell’auto.

Quando al pomeriggio è tornata all’auto e ha aperto la portiera ha sentito un odore strano. All’inizio era confusa, poi è stata colta da una terribile paura quando ha capito il suo errore fatale.

Aveva dimenticato di accompagnare suo figlio. Il bambino è morto nell’auto rovente nel corso della giornata.

I paramedici sono corsi sulla scena ma era ormai troppo tardi.

Aaron Turner, il padre del bambino, in seguito ha confermato la morte di suo figlio Aiden Miller, ha detto WAVE3.

“Ha detto di aver aperto la portiera e aver pensato ‘ma cos’è questo odore?’ e poi ha notato che Aiden era ancora nel sedile posteriore,” ha detto Aaron a WAVE3.

Il piccolo Aiden è stato dichiarato morto al Baptist Floys Hospital.

“Non riesco ancora a capire come sia potuto succedere. Sono cose che capitano, ma è capitato alla mia famiglia. Non può succedere più vicino a casa di così,” ha detto il padre distrutto a WLKY.

Nessuna accusa

Pare che contro la madre non venga mossa nessuna accusa perché non si sospetta in alcun modo un crimine. La donna è già stata punita per tutta la vita.

Ogni volta che sentiamo parlare di un bambino lasciato solo in auto pensiamo che sia impensabile. Eppure capita molte volte ogni anno.

Stando a quanto dice KidsandCars.org, in media negli Stati Uniti muoiono 37 bambini all’anno per essere stati lasciati nelle auto roventi. Nel 2017 ne sono morti 43 e quest’anno finora ne sono morti 29.

Shutterstock

Dobbiamo fare in modo che non ne muoiano più!

Condividete l’articolo così che più persone capiscano che questo è un vero problema. Se avete bambini o conoscete persone che li hanno, per favore ricordate loro di controllare sempre l’auto due volte prima di andarsene.

I bambini sono la priorità. Non c’è stress al mondo che valga la perdita di un figlio. Rimanete calmi e assicuratevi di non dimenticare mai la cosa più importante che avete.