Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Carpentiere ritrova la bara del bambino sepolto sotto casa – guarda più vicino e ottiene lo shock della sua vita.

Quando la vostra casa è in fase di ristrutturazione, incroci le dita e speri che il contraente non si imbatta in qualcosa di inaspettato. Eppure, non è raro trovare danni d’acqua, i fili che hanno bisogno di essere sostituiti, o altre cose spiacevoli come termiti quando pareti o pavimenti vengono strappati.

Ma quando una famiglia a San Francisco sentono cosa trovano i lavoratori edili durante il rimodellamento della loro casa, hanno avuto un grande shock. Hanno trovato una bara solo abbastanza grande da contenere un bambino piccolo sotto la loro casa. La bara aveva un coperchio di vetro e si poteva vedere chiaramente il corpo di un morto di due anni all’interno.

Scioccato e curioso, la famiglia si chiedeva chi fosse questa bambina e un anno dopo, la verità è stata scoperta.

La bara si trova sotto la casa del 19 ° secolo. E ‘stato completamente ermetico e il corpo della ragazza è stata preservata incredibilmente bene all’interno. Attraverso il vetro, si poteva vedere il suo viso e vedere che lei teneva in mano un mazzo di fiori.

© YouTube/Inside Edition

Ericka Karner abita nella stessa casa dove è stata trovata la ragazza, e ha contattato sia la polizia e Garden of Innocence,e l’organizzazione che dà i funerali per i bambini non identificati e abbandonati morti.

Si è scoperto che la terra su cui la casa di Ericka era stata costruita fu usata per essere un cimitero fino al 1930. Poi, la terra è stata riqualificata come zona residenziale e tutte le tombe sono state spostate. Ma la bara della bambina era stata dimenticata.

Garden of Innocence ha chiamato la ragazza Miranda, e l’ha  seppellita in un altro cimitero. Ma ancora non sapevano chi fosse. Così hanno continuato a cercare  l’identità della ragazza.

Con l’aiuto di record funebri e documenti da cimiteri locali, l’organizzazione, infine, è riuscita a trovare l’identità della ragazza. Il suo nome era Edith Howard Cook. È morta il 13 ottobre 1876, poco prima che lei compisse  tre anni.

© YouTube/Inside Edition

Hanno anche scoperto che Edith ha un parente in vita: il nipote di suo fratello Peter Cook.

“Ho trovato un parente che non sapevo nemmeno che esistesse. La tristezza in questo, è che la bambina ha vissuto più di tre anni”, ha detto KPIX-TV.

Causa della morte di Edith non è del tutto chiara, ma si pensa che sia morta di una malattia infettiva.

Ora che il vero nome di Edith è venuto fuori, Garden of Innocence ha deciso di tenere un altro funerale per lei e darle una lapide corretta, completa con il suo nome e l’immagine.

© YouTube / Inside Edition

Poche settimane fa, il personale della Garden of Innocence ha incontrato con Peter Cook per l’addio definitivo alla piccola Edith.

© YouTube/Inside Edition

sono rimasto davvero affascinato da questa storia e sono contento che questi buoni samaritani hanno continuato a cercare fino a trovare l’identità di Edith.

Ora che il mistero è risolto, Edith può finalmente riposare in pace.

Si prega di condividere questa storia incredibile con i tuoi amici!

 

Leggi di più su...