Diana si è buttata dalle scale quando era incinta di William perché il principe Carlo la ignorava sempre

Diana è stata una delle principesse più adorate di tutti i tempi e aveva ammiratori in tutto il mondo. Eppure, si sentiva incredibilmente sola, talmente tanto che ha compiuto azioni estreme pur di essere notata e ascoltata in casa sua. Desiderava solamente le attenzioni di suo marito, ma sapeva che il principe Carlo aveva una relazione extra-coniugale con Camilla Parker Bowles.


Disperata per aver scoperto che Carlo aveva riacceso la sua relazione con lei, Diana ha deciso di mettere tutti i suoi pensieri più privati su delle cassette. Queste cassette erano pensate per lo scrittore Andrew Morton, così che potesse scrivere il suo libro “Diana: La vera storia”.


I due si erano accordati alla condizione che la sua partecipazione rimanesse segreta, ha detto il Daily Mail. Tuttavia, molti anni dopo la sua morte, sono state pubblicate le trascrizioni di quelle registrazioni. E hanno mostrato al mondo i terribili momenti che ha vissuto dopo essere entrata nella famiglia reale britannica e tutte le angosce che nascondeva dietro il suo sorriso.

Kiderült a palota borzalmas titka. Azt állítják, ezért volt teli zúzódással a terhes Diana hercegnő hasa⭕️A CIKK A HOZZÁSZÓLÁSNÁL ÉRHETŐ EL!

Gepostet von Műkörmös képek am Mittwoch, 6. Mai 2020

In una delle cassette, Diana ha rivelato le misure drastiche che si è sentita in dovere di prendere perché si sentiva lontana dal principe Carlo. “Quando ero incinta di 4 mesi di William, mi sono buttata dalle scale provando ad attirare l’attenzione di mio marito, per fare in modo che mi ascoltasse,” ha detto Diana.


Diana ha rivelato anche di aver parlato con Carlo del fatto che lui sembrasse non curarsi dei suoi sentimenti. “Ho detto a Carlo che ero così disperata da piangere di continuo,” ha detto la principessa Diana. “Lui mi ha detto che stavo solo creando allarmismo e che non mi avrebbe ascoltata. ‘Fai sempre così con me’, mi ha detto lui. ‘Ora vado a cavallo’. Perciò io mi sono buttata dalle scale. È uscita la regina ed era assolutamente terrorizzata, tremava dalla paura.”


Nonostante gli ematomi riportati, la principessa Diana ha detto che Carlo non ci ha neanche fatto caso. Diana ha continuato: “Sapevo che non avrei perso il bambino (anche se sarebbe potuto succedere) per qualche ematoma sulla pancia. Quando lui è tornato mi ha rifiutata, completamente. Ha proseguito diretto alla porta.”

Kiderült a palota borzalmas titka. Azt állítják, ezért volt teli zúzódással a terhes Diana hercegnő hasa⭕️A CIKK A HOZZÁSZÓLÁSNÁL ÉRHETŐ EL!

Gepostet von Műkörmös képek am Mittwoch, 6. Mai 2020

Nata come Diana Spencer, nel luglio 1981 ha sposato il principe Carlo. Era molto giovane e ha spesso risentito della pressione del suo ruolo, specialmente quando era incinta di William. “Non riuscivo più a sopportare la pressione della stampa, stava diventato intollerabile. Era come se qualcuno monitorasse ogni mia giornata,” ha detto, come citato da People dal libro di Andrew Morton.


La principessa Diana aveva un peso causato dalla pressione ma si sentiva sola nelle sue difficoltà. “Sapevo cosa non andava in me, ma nessuno attorno a me mi comprendeva. Avevo bisogno di riposo e di qualcuno che si prendesse cura di me in casa mia, e che le persone capissero che nella mia testa c’erano solo tormento e angoscia,” ha detto nelle cassette, come riportato dal Daily Mail.


“Era una disperata richiesta d’aiuto. Non sono viziata, avevo semplicemente bisogno di adattarmi alla mia nuova posizione.”

Kiderült a palota borzalmas titka. Azt állítják, ezért volt teli zúzódással a terhes Diana hercegnő hasa⭕️A CIKK A HOZZÁSZÓLÁSNÁL ÉRHETŐ EL!

Gepostet von Műkörmös képek am Mittwoch, 6. Mai 2020

Le cose sono solo peggiorate quando ha capito di non avere l’amore e il supporto di suo marito. In un’altra terribile esperienza che ha descritto nelle cassette, la principessa Diana ha rivelato che una volta ha provato a parlare con Carlo ma lui non l’ha ascoltata. “Quindi ho preso il suo coltellino dalla sua scrivania e mi sono tagliata il petto ed entrambe le cosce. C’era moltissimo sangue e lui non ha reagito in nessunissimo modo,” ha ammesso lei.


Fin da quando era piccola, immaginava che suo marito sarebbe stato in un determinato modo, ma ha detto di essere rimasta ferita perché Carlo rifiutava lei e i suoi sentimenti.


Diana ha raccontato: “Da bambina avevo così tanti sogni e speranze, questo, quello e quell’altro e che mio marito si prendesse cura di me. Come una figura paterna che mi supportava e incoraggiava e che mi dicesse: ‘Ben fatto’ oppure ‘No, questo non andava abbastanza bene’. Ma non ho avuto nulla di tutto ciò. Non riesco a crederci. Nulla. È stata un’inversione di ruoli. Lui mi ignora ovunque ed è così da molto tempo.”

Kiderült a palota borzalmas titka. Azt állítják, ezért volt teli zúzódással a terhes Diana hercegnő hasa⭕️A CIKK A HOZZÁSZÓLÁSNÁL ÉRHETŐ EL!

Gepostet von Műkörmös képek am Mittwoch, 6. Mai 2020

Nel 1992, la coppia ha annunciato la separazione. Nell’agosto 1996 hanno divorziato, dopo aver raggiunto l’accordo che la principessa Diana abbandonasse il suo titolo di “Sua altezza reale” e il suo diritto al trono.

Tuttavia, secondo History, i suoi appartamenti a Kensington Palace erano ancora suoi e aveva mantenuto il titolo di “Principessa del Galles”.