Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Donna riceve l’aiuto di uno sconosciuto – 3 anni dopo è scioccata quando viene rivelata la sua identità

Chi la fa, l’aspetti. Ma soprattutto riceverai ciò che dai. Se ne hai sempre dubitato magari questa storia ti farà cambiare idea.

Lei era una mamma single che stava passando un periodo difficile e un giorno si è trovata a non essere capace di tornare a casa.

Lui era un buon samaritano che si trovava nel luogo giusto al momento giusto. La fortuna ha girato in loro favore. Nessuno di loro però si sarebbe aspettato il ruolo decisivo che avrebbe giocato nella vita dell’altro.

Nel 2014 in un giorno di pioggia Chris Wright e la sua famiglia erano diretti in chiesa in Georgia, USA, quando improvvisamente hanno notato una macchina accostata sul lato della strada. Si sono fermati e Chris ha chiesto alla donna se andasse tutto bene. La donna disse di aver finito la benzina e che stava pensando di andare a piedi al distributore più vicino.

La donna era TunDe Hector, una madre single di due bambini che stava affrontando il divorzio e si trovava in serie difficoltà finanziarie.

“Una domenica ho finito la benzina mentre ero in strada,” ha raccontato TunDe alla CNN. “Ho iniziato a camminare con la mia tanica verso il distributore ed è comparso questo ragazzo che mi ha detto: ‘Ti serve aiuto?'”

Facebook/Carmen Wright

Ha spiegato a Chris la sua storia dopo che lui le ha offerto un passaggio per il distributore.
Chris si era messo nei suoi panni.

“Ho sentito come un colpo dentro e il Signore dirmi: ‘Dalle tutto ciò che hai in tasca, lei ne ha bisogno,'” ha raccontato Chris ad ABC News. “Le ho dato 40 dollari e lei ha pianto e non sapevo se l’avrei mai rivista. Ma ho pensato che a quel punto era ciò che mi rimaneva da fare.”

La sconosciuto generoso le ha poi riempito la tanica di benzina e l’ha riportata indietro alla macchina.

“È stato come se me lo avesse mandato Dio,” ha detto TunDe alla CNN.

Poi sono passati tre anni. La madre di Chris, Judy, è stata ricoverata in ospedale – affetta dal Parkinson e a seguito di un grave peggioramento. Chris e la sua famiglia hanno deciso di trovarle qualcuno che l’aiutasse a casa. Così hanno iniziato a cercare e a fare colloqui con diverse persone in città.

YouTube/HumanKind

Un giorno il padre di Chris lo ha chiamato e gli ha detto di un’assistente infermiera che gli era davvero piaciuta. Gli ha detto che per qualche motivo c’era qualcosa di diverso il lei e che lui e Judy si sentiva meglio in sua presenza.

Chris era molto felice di conoscere la donna.

YouTube/HumanKind

Proprio come alla sua famiglia anche a lui è piaciuta subito. Erano tutti quanti dei fedeli molto devoti e la donna ha chiesto a Chris in quale chiesa andasse.

Chris ha detto: “la Cornerstone Church” e lei ha risposto di aver incontrato lì l’uomo più gentile di tutti, che qualche anno prima le aveva riempito la tanica di benzina e le aveva dato 40 dollari quando ne aveva estremo bisogno.

È così che Chris ha capito. “Ma era io,” le ha detto, in lacrime. Lei gli ha chiesto di togliersi il cappello ed ha visto che era assolutamente la stessa persona. Hanno pianto entrambi ed è stato un bellissimo momento per tutta la famiglia.

YouTube/HumanKind

TunDe è diventata come un’estensione della famiglia e si è presa cura di Judy come nessun altro. Si presentava al lavoro anche in giorni in cui non aveva turni. Trascorrendo così tanto tempo insieme la famiglia ha conosciuto TunDe molto bene. Sapevano che il suo sogno era di frequentare la scuola per infermieri ma che non poteva permetterselo.

YouTube/HumanKind

Sfortunatamente Judy è morta il 9 luglio, tra l’altro giorno del compleanno di TunDe.

Alcuni credono alle coincidenze, ma per questa famiglia è stato intervento divino.

La famiglia era estremamente grata a TunDe per il suo lavoro e il modo in cui si era presa cura di Judy. Hanno chiesto alle persone di donare dei soldi invece di comprare dei fiori per il funerale. Quei soldi sarebbero stati donati ad un fondo che avevano aperto per pagare la scuola da infermieri per TunDe.

Sono riusciti a raccogliere 8.000 dollari. Poi la loro storia ha iniziato a diffondersi online ed ha portato ad altre donazioni e così ne hanno raccolti 35.000.

“Sappiamo che Dio ha organizzato tutto quanto,” ha detto Chris a ABC News.

“Abbiamo solo continuato a dire: ‘ Deve uscirne qualcosa di buono da questa storia.'”

YouTube/HumanKind

Guarda il momento in cui a TunDe viene dato un assegno da 8.000 dollari e il fiume di lacrime in tutto il mondo che ha causato.

 

Che tu creda che la storia di TunDe e della famiglia Wright sia un flusso di coincidenze o il risultato di qualcosa di molto più grande, è innegabile che sia una storia notevole sul karma.

Se questa storia ti ha commosso per favore condividila con tutti i tuoi amici per ispirare ad altre persone di aiutare coloro che ne hanno bisogno!

 

Leggi di più su...