Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Famiglia sospetta qualcosa di brutto – installa una videocamera nascosta e vede l’impensabile

L’idea di una casa di riposo di per sé non è terribile. Un luogo pacifico in cui i nostri anziani, gli uomini e donne che hanno costruito il nostro paese a mani nude, possano ricevere un po’ di aiuto nella loro vita di tutti i giorni – il tipo di cure le quali noi magari non siamo nella posizione di poter dare.

Purtroppo però, il concetto non è sempre così bello come sembra. Ci sono persone che fanno uso del loro potere o della loro autorità e che sono violente con persone che non possono nemmeno difendersi: di solito gli anziani che amiamo così tanto.

Questa storia, avvenuta in una casa di riposo del Texas, è probabilmente una delle peggiori che abbia mai visto.

Youtube

Minnie Graham ha vissuto una vita lunga e felice. Ma come molti altri, è arrivata ad un punto in cui non poteva più vivere a casa da sola, perciò la sua famiglia l’ha aiutata a sistemarsi in una casa di riposo.

La donna aveva una grande famiglia con figli, nipoti e pronipoti. Tutti le volevano molto bene e le facevano visita spesso.

Presto la famiglia ha iniziato a notare che Minnie si lamentava sempre più spesso del personale. La donna affermava di essere trattata male a anche picchiata. Inoltre aveva dei lividi sul viso e sul corpo.

Youtube

Il manager ha giustificato i lividi dicendo loro che Minnie era caduta dalla sua sedia a rotelle.

La famiglia non sapeva più cosa credere. Avevano bisogno di prove, ma continuavano a sperare che gli infermieri fossero in buona fede e che le accuse di Minnie non fossero vere.

Hanno perciò deciso di fare a modo loro. Hanno installato una videocamera nascosta nella stanza di Minnie, in quel modo avrebbero potuto vedere con i loro occhi come gli infermieri si occupavano di lei.

Youtube

Niente però avrebbe potuto prepararli per ciò che avrebbe ripreso la videocamera.

Hanno visto due infermieri colpire Minnie che stava sul suo letto a subire e urlare per il dolore. L’hanno spinta giù dalla sua sedia a rotelle con la forza e dopo averle lavato il corpo, hanno messo il panno usato nella bocca della novantottenne.

I crudeli umani – se si può chiamarli così – hanno continuato a picchiare la donna indifesa.

Youtube

La famiglia, scioccata, ha immediatamente documentato un report per la polizia. Gli infermieri sono stati licenziati subito, ma purtroppo entrambi hanno mantenuto i loro certificati perciò potrebbero comunque trovare lavoro in altre case di riposo.

È semplicemente orribile che possano succedere cose del genere, non riesco neppure ad immaginare come mi sentirei se qualcuno facesse una cosa del genere a mia nonna.

Puoi vedere qui sotto un video al riguardo. ATTENZIONE: contiene immagini forti.

 

Questa storia è orribile e tragica, speriamo che aiuti ad accrescere consapevolezza su come a volte vengono trattati i nostri anziani.

Credo che se aiutassimo a diffonderla portando l’attenzione su questo problema, forse potremmo puntare i piedi una volta per tutte. Si può fare moltissimo per fare in modo che i nostri anziani passino al meglio ciò che rimane della loro vita!