Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Festeggiamo Geo, il cane che ha capito che qualcosa non andava e ha salvato una vita

Al mondo non ci sono altri amici fedeli e affettuosi come i cani.

Chiedetelo al venticinquenne Byron, che oggi non sarebbe qui se non fosse stato per il suo fedele amico a quattro zampe Geo.

Byron, di Gloucester in Inghilterra, è entrato in una grave depressione dopo la fine della sua storia. Si ubriacava per sopprimere il dolore e mettere a tacere i suoi demoni.

Dopo molti mesi di pesanti bevute, Byron ha preparato una corda e ha scritto una lettera d’addio per la sua famiglia.

Ha deciso che non voleva più vivere ed era pronto a suicidarsi.

Tuttavia, c’era qualcuno in casa che rifiutava di stare lì a guardare il suo amico dirgli addio.

Facebook/Byron Taylor

Byron Taylor, di 25 anni, sentiva di aver toccato il fondo e di non riuscire più a risalire.

Un giorno, completamente ubriaco, ha preparato una corda. Poi è andato al piano di sotto a scrivere una lettera d’addio alla sua famiglia, stando a quanto dice il Daily Mail.

Quando è tornato al piano di sopra però, ha visto che il suo cane Geo aveva qualcosa in bocca.

Geo, il suo cane di 6 anni, mentre lui era di sotto aveva preso la corda e si rifiutava di ridargliela.

Doggies Care

All’inizio Byron ha pensato che Geo volesse giocare. Però ha poi capito che invece il cane era serio. Geo in qualche modo aveva capito ciò che avrebbe fatto Byron, perciò ha serrato i denti attorno alla corda rifiutandosi di lasciarla.

Quando finalmente l’ha lasciata andare era ormai tutta a brandelli.

Oggi, Byron dice che se non fosse stato per il suo cane non sarebbe ancora vivo.

“Credo che in qualche modo Geo sapesse cosa stavo per fare. Loro hanno un sesto senso per questo genere di cose, sapeva che c’era qualcosa nell’aria,” ha detto Byron.

Doggies Care

L’azione di Geo è stata sufficiente a fermare il piano di Byron e a fargli vedere le cose in un altro modo.

Byron si è messo d’impegno a fare qualcosa per la sua depressione, pochi anni dopo però è stato di nuovo colpito da un momento molto difficile.

A Geo infatti è stato diagnosticato un tumore molto aggressivo e gli sono stati dati solo pochi giorni di vita.

Byron ha aperto un fondo online per poter pagare le cure mediche di Geo, ma sfortunatamente i veterinari non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Doggies Care

Byron ha deciso di fare tutto ciò in suo potere per fare vivere a Geo al meglio i suoi ultimi giorni.

Ora che il suo migliore amico è morto, lui gli è eternamente grato per avergli dato il dono più bello di tutti… il dono della vita!

 

Per favore condividi la storia di Byron e Geo su Facebook se ti ha colpito al cuore!

 

Leggi di più su...