Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Figlio ignora la sua mamma fino alla sua morte, guarda in basso nella bara e realizza la verità terrificante

Se avete seguito wrestling americano nella vostra vita, potreste ricordare Marc Mero o ‘Johnny B. Badd’ come alcuni lo chiamavano. Come un lottatore professionista e pugile dilettante, ha conseguito il titolo di WWE Wrestling Champion negli anni ’90.

Ma la sua vita ha preso una piega diversa e ora dedica il suo tempo come un oratore motivazionale.

Marc stava portando un oscuro segreto che solo pochi conoscevano. Ma durante un discorso a maggio, ha deciso di raccontare il suo segreto e aveva tutto il pubblico in lacrime.

© Wikipedia

Il lottatore ‘cattivo ragazzo’ sorprese molti in un primo momento, quando ha annunciato la sua nuova carriera come oratore motivazionale.

Attraverso la sua organizzazione non-profit ‘Campione di scelte’, parla con il pubblico di tutti gli Stati Uniti e ispira le persone a esaminare le loro scelte di vita.

Egli è particolarmente popolare tra i giovani e visita le scuole per affrontare i problemi di bullismo e di atteggiamento tra i giovani.

© Facebook / Marc-Mero

Nel maggio dello scorso anno, per onorare la festa della mamma, Marc ha visitato un’altra scuola per tenere un discorso con un messaggio molto importante.

Il messaggio che riflette temi come la morte, l’amore e il dolore e aveva tutta la sala di collegiali in lacrime in pochi minuti.

© YouTube

Ha iniziato il discorso spiegando il rapporto che aveva avuto con sua madre.

Raccontando la sua adolescenza, parla di come era imbarazzato per il suo supporto molto entusiasta soprattutto in occasione di eventi sportivi. Parla anche di come egli era infastidito circa il suo controllo su di lui.

La madre ha voluto solo il meglio per lui, ma Marc sentiva che era sospettosa verso di lui. Sentiva che lei non lo prendeva sul serio come atleta, e lo vedeva come un ragazzo festaiolo irresponsabile.

Marc poi racconta la storia di quando lui era in un tour di wrestling in Giappone e improvvisamente ha ricevuto una telefonata. E ‘stata la devastante notizia che sua madre era morta.

“Ho appena buttato giù il telefono.Sono uscito dalla mia camera d’albergo. Ho preso l’ascensore per la lobby. Quando le porte si aprirono, ero in strada nel mezzo di Hiroshima, in Giappone,” dice trattenendo le lacrime. “Ricordo di aver guardato in alto e dire ‘mamma, mi dispiace tanto'”

Marc va avanti e spiega come tutta la sua vita girava intorno al fare soldi e ‘vincere la partita.’ Non ha mai smesso un minuto di mostrare apprezzamento nei confronti delle persone che hanno amato e lo hanno sostenuto la maggior parte – la sua famiglia.

Ci volle la morte di sua madre per Marc per imparare il vero scopo della vita e quanto importanti siano i suoi cari – ma anche quanto velocemente possano essere portati lontano da voi.

Ha lasciato gli adolescenti con un ultimo messaggio:

“Io vivo non sono più nel tempo, io vivo il momento”, dice. “Non è cosa c’è nella tua tasca che conta, è ciò che è nel tuo cuore che conta veramente amore è solo una parola, fino a quando qualcuno arriva e ne dà senso.”.

Guarda il discorso emozionante di seguito.

Dobbiamo apprezzare le persone che amiamo durante il nostro tempo su questo pianeta.

Con così tante cose nella nostra vita quotidiana, a volte è bene fermarsi, prendere un attimo e godere di tutte le cose buone della vita. Si può fare solo se sei nel momento. Si prega di condividere se siete d’accordo!