Il pancione della donna sta per esplodere – partorisce una bambina di 5,8 kg

Nei nove mesi in cui una donna aspetta un bambino, possono succedere tantissime cose.


Sebbene la maggior parte delle cose si possano preparare, al momento del parto un bambino può dare diverse sorprese.


Quando Amber Cumberland, 21 anni, di Aston, in Inghilterra, aspettava la sua prima figlia, i medici sono rimasti stupiti dalla sua grande pancia.


Dopo la nascita della bambina hanno scoperto che c’era un motivo molto speciale per questo, ha scritto il Daily Mail.

È un vero miracolo che le donne abbiano la capacità di crescere una nuova vita all’interno del loro corpo.


All’inizio della gravidanza di Amber Cumberland, i medici si sono meravigliati della sua grande pancia.


Era incinta della prima figlia e, fin dall’inizio, la sua pancia è stata subito molto grande.


Ciò ha fatto sì che i medici si chiedessero se stesse aspettando due gemelli. Anche se l’ecografia ha mostrato che la bambina era una sola, la sua pancia era sempre più grande ogni giorno che passava.


“Quando andavamo al supermercato era come un gioco: scommettevamo sul se avrei ricevuto commenti sulle dimensioni della pancia e li ricevevo sempre,” ha raccontato Amber al Daily Mail.

E non era così strano.

Costretta al cesareo


La bambina ancora nella pancia ha raggiunto la dimensione media di un bambino di 36 settimane all’ecografia delle 32. I medici hanno stimato che pesasse 8 kg.

In seguito si è scoperto che non era vero che pesava 8 kg, ma avrebbe comunque fatto la storia.

Il momento del parto è stato a dir poco drammatico. A causa delle grandi dimensioni della bambina, Amber non è riuscita a farla nascere naturalmente neanche quando era dilatata di 8 centimetri.

I medici hanno stabilito che non sarebbe stata in grado di uscire se non avessero eseguito un cesareo d’urgenza.


“I vestitini che avevamo comprato e portato con noi non le andavano bene. Ma fortunatamente avevamo già anche qualche indumento extra per 0-3 mesi. Il personale dell’ospedale ha dovuto cercare pannolini più grandi appositamente per noi.”

“Gli infermieri si fermavano durante l’orario di lavoro per darle un’occhiata. Alcuni hanno fatto delle foto assieme a lei perché è grandissima.”

La scoperta sulla bilancia


A causa della sua grande pancia, i medici hanno scoperto che il corpo di Amber ha risentito moltissimo della pesantezza della bambina.

“I miei muscoli addominali erano completamente divisi e i medici riuscivano a malapena a distinguerli durante il cesareo. Hanno detto che erano i peggiori che avessero mai visto.”


La bambina, che hanno chiamato Emilia, è davvero speciale.

Quando è nata i medici hanno affermato che è la seconda bambina più grande della Gran Bretagna.

Emilia quando è nata pesava quasi 6 kg.


Al momento della nascita, il viso di suo padre Scott era pallido e tutti i medici si sono guardati ridendo. Poi l’hanno portata da lui e gli hanno detto: “Congratulazioni, ha avuto una bambina.”

Complicazioni dopo il parto


A causa del tanto peso, Amber non poteva allattare la bambina e ha dovuto trascorrere del tempo in ospedale dopo il parto per guarire.


Poi riceverà cure mediche continue a causa delle complicazioni che si sono verificate in relazione alla pancia cresciuta così tanto.

“Ho ancora la pelle completamente insensibile intorno all’ombelico dove i nervi si sono arresi. A causa delle lacerazioni ai muscoli addominali, i punti non hanno trovato sostegno e io devo stare attentissima,” ha detto Amber.


“Non posso tenere in braccio Emilia né allattarla perché è molto pesante e i miei organi non sono protetti. Ma sto lentamente migliorando. Ancora non sono a mio agio con il mio corpo proprio come quando ero incinta. Ma mi sento molto più leggera e non ho più i nervi danneggiati, ringrazio per questo.”

“Siamo entrambi felicissimi della nostra bambina meravigliosa.”


Vi auguriamo tutto il meglio e speriamo tu ti rimetta presto, Amber. Buona fortuna a voi!

Ora potete seguirci su Instagram, per tante foto, video e contenuti in più!