La cagnolina Mollie dice addio al suo padrone morente, l’avvincente momento si diffonde online

L’amore che un cane ha per il suo padrone è incondizionato. I cani sono davvero il migliore amico dell’uomo ed è difficile trovare un amico più fedele nel corso della vita.


Ogni volta che un cane viene separato dal suo padrone è davvero straziante.


Ryan Jessen era il padrone di Mollie.


Un giorno, a Ryan è venuto il mal di testa. Credeva si trattasse di un’emicrania, ma purtroppo era qualcosa di molto peggiore.


A soli 33 anni, Ryan ha sofferto di un’emorragia cerebrale ed è finito in coma.


Il coma


Purtroppo, dopo poco tempo è diventato chiaro che Ryan non si sarebbe mai risvegliato. Alla fine di novembre del 2016, la sua famiglia è stata costretta a pensare all’esito peggiore possibile.


Ma nella stanza di ospedale di Ryan mancava un membro della famiglia.


Ovvero l’amata cagnolina e compagna, Mollie. Lei non riusciva a capire come mai il suo padrone non fosse mai tornato a casa.


Michelle, sorella di Ryan, ha parlato di ciò che è successo su Facebook: “L’ospedale ha fatto una cosa dolcissima per noi e ci ha permesso di portare la cagnolina di mio fratello a dirgli addio. Per farle capire come mai il suo padrone non è mai tornato a casa. Mio fratello la amava tantissimo.”


Nel video qui sotto potete vedere il commovente momento in cui Mollie gli dice addio.

Inizialmente, il video era stato pensato da mostrare ai parenti di Ryan. Ciò nonostante, è un momento molto potente tra un essere umano e il suo animale domestico.


Perciò non è strano che si sia diffuso a macchia d’olio su internet e che sia stato visto da persone di tutto il mondo.


Su Facebook, Michelle ha ringraziato tutti quanti per il supporto ricevuto dalla famiglia. “Siamo sinceramente commossi per le storie degli altri, che condividano la nostra tristezza e per la gentilezza di così tante persone. Non preoccupatevi per la cagnolina! La teniamo noi, lei fa parte della famiglia.”


I cani sono veramente il migliore amico dell’uomo. Questo video ne è la prova!


Se siete d’accordo, condividete con i vostri amici e famiglia.