Mamma che ha lottato contro l’infertilità condivide la sua storia di alti e bassi

Circa una coppia su cinque vive, ad un certo punto della propria vita, delle difficoltà nel concepimento.


Per molti è un periodo estremamente difficile e stressante ma, come possono testimoniare altri, pazienza e determinazione ripagano di tutto.


Desiree e Ryan Fortin hanno aspettato pazientemente per molti anni, prima di decidere di passare alla fertilizzazione in vitro. Hanno pregato Dio che li aiutasse ad avere un bambino.


Poco dopo il trattamento, Desiree ha finalmente ricevuto la notizia di essere incinta. Ma la coppia non poteva in alcun modo prepararsi a quello che c’era nella pancia…

https://www.instagram.com/p/BXEwdUYh9XC/?utm_source=ig_embed

Desiree e Ryan Fortin si sono conosciuti al college e sono felicemente sposati dal 2009. Ma una cosa nella loro relazione non funzionava: hanno fatto fatica a concepire per moltissimo tempo.


I medici hanno trovato a Desiree la sindrome dell’ovaio policistico, ipotiroidite e il progesterone basso. Lei e suo marito hanno provato ad avere un bambino per tre anni lunghi e dolorosi, ma poi hanno finalmente deciso di passare ad altri metodi.


Ma invece di ottenere un test di gravidanza positivo, Desiree continuava sempre ad avere le mestruazioni. È stato davvero molto difficile mentalmente.

View this post on Instagram

New blog Up: To my 12 remaining embryos, The day we learned there were 14 of you we instantly knew our story of hope wasn't just for us. You have been frozen now for almost 3 years. Sometimes my infertility feels like a distant memory and other times the pain and anguish of an empty womb floods my heart like it was just yesterday. My body went through a lot just in hopes that God would give me one of you. So when the Doctor called to tell us there were 14 of you, we were in shock.I have been thinking about you a lot lately. I don't know if we will be going back for another round of IVF. Your siblings are triplets and it is kind of a lot right now. If we decided to have another baby and had the opportunity to bring one of you into this world, we know we could only take one of you. I wish we could take all of you, but I know in my heart that God didn't make you so I could keep all of you just for myself. It saddens me because I honestly can't bare the thought of some else raising you. And truthfully, it is hard for me to accept that someone else will be your Mom. She will be the one to hold you when you are sad, help you when you are sick, keep you safe when you are scared. She will be the one you depend on, the one you cry for, the one you make all your memories with. She will love you with a special kind of love a Mother has for her child. She will know you. She will watch you take your first steps, hear your first words. She will be the one to watch you grow up, graduate from school, and one day get married and have children of your own. I can feel the jealousy in my heart just thinking about her sharing those moments with you. I grieve not knowing you like she will know you. I grieve not being able to look deep into those beautiful eyes of yours and tell you how much I love you. I grieve giving you to her. You won't be mine anymore. However, as much as I call you mine, or even one day hers, the truth is, you are God's perfectly made little snowflakes. And I have to trust in what God told me in the very beginning: "You are hope, hope for many." Continue reading: link in Bio. #infertilityjourney #todayshow #lovewhatmatters #takebackpostpartum

A post shared by Desiree Fortin (@theperfectmom) on

“Non si trattava solo del fatto che non riuscivo a rimanere incinta,” ha scritto ripensando a quegli anni.


“L’infertilità mi ha fatto piangere più lacrime di quanto credessi possibile… rimanevo seduta in bagno sentendo il vuoto dentro di me dopo infiniti test di gravidanza negativi. Ho dovuto fare iniezioni e qualsiasi tipo di medicinale perché quando non sei fertile e decidi di farti aiutare dalle cure per la fertilità, è questo quello che ti succede. È costoso e stancante, sia fisicamente che mentalmente che sentimentalmente.”


Potrete capire l’estasi di Desiree e Ryan nel momento in cui hanno scoperto che la fertilizzazione in vitro aveva funzionato.

Instagram

Quando hanno visto l’ecografia, non riuscivano a credere di aspettare non uno, bensì 3 bambini! La coppia era in attesa di tre gemelli, che bel successo!


Ma i problemi non erano finiti per Desiree e la sua famiglia.

Instagram

Anche se finalmente era incinta, i dottori le hanno detto che non sarebbe riuscita a portare a termine la gravidanza di tutti e tre i bambini.


“Ero troppo magra, troppo bassa e si trattava della mia prima gravidanza,” ha detto che le hanno detto i dottori. “Tuttavia, le mie speranze hanno dimostrato che si sbagliavano.”

Instagram

I tre gemelli Fortin sono nati nell’estate 2015. Desiree ha partorito quando era incinta di 34 settimane, con taglio cesareo.


La coppia era alle stelle per la nascita dei piccoli Sawyer, Jack e Charlize e ognuno dei bambini pesava più di 2 kg.


“Non dimenticherò mai il giorno del parto. Come tutte le cose che riguardano i genitori, ci sono state delle svolte inaspettate. Una volta nati i bambini, Ryan è andato con loro in terapia intensiva neonatale, mentre io sono stata mandata da un’altra parte,” ha raccontato Desiree a Today.

C’erano state alcune complicanze con il parto e un’emorragia, che hanno richiesto un’operazione d’urgenza, perciò non ha potuto vedere subito i suoi bambini.


Ryan però le ha fatto una videochiamata così che potesse vederli. Dopo due settimane in terapia intensiva neonatale, tutti e tre i bambini erano pronti per andare a casa.


Poter tornare a casa con tre bambini è stato un dono enorme per Desiree e Ryan.

https://www.instagram.com/p/BpqE5UjFFbv/?utm_source=ig_embed

“Siamo stati fortunati, ma fare i genitori è anche un lavoro difficile e pieno di responsabilità, bisogna occuparsi di questi piccoli umani. I nostri bambini hanno avuto le coliche e gravi reflussi, tutti e tre. Trovare un metodo è stato difficile, così come mantenere viva la nostra relazione in mezzo a bambini urlanti, notti senza sonno e una nuova vita,” ha detto Desiree.


Oggi i bambini hanno quasi 5 anni e tutta la famiglia sta benissimo.

https://www.instagram.com/p/CABgd-9AlK1/?utm_source=ig_embed

Potete seguire la loro vita e le loro avventure nella pagina Instagram di Desiree, che ha più di 145.000 follower.


“Non avrei mai pensato che Dio avrebbe usato la nostra storia per raggiungere così tante persone. È stata un’esperienza incredibile,” ha detto.

https://www.instagram.com/p/B_vYe87gTTG/?utm_source=ig_embed

Inoltre, Desiree ha rivelato che lei e Ryan sono di nuovo in dolce attesa! In questa famiglia saranno presto in sei!

https://www.instagram.com/p/B–hZruANnL/?utm_source=ig_embed

Grazie per aver condiviso la vostra storia e la vostra vita. Speriamo davvero che possa aiutare altre coppie che stanno passando un brutto momento e che lottano contro l’infertilità!