Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

mamma Incinta filma i suoi ultrasuoni – fino a quando il suo medico la spinge a spegnere la fotocamera

Quando Jessica Capitani è andata per la sua prima ecografia nel 2005, era traboccante di entusiasmo.

Come molti altri genitori, era curiosa di sapere il piccolo che cresce dentro il suo stomaco.

“Ho pensato che l’ecografia quel giorno era solo per scoprire il sesso del mio bambino. Ero così ingenua, e non pensavo a tutte le altre cose per cui gli ultrasuoni sono fatti”, ha detto Jessica.

Jessica ha felicemente posato con le immagini a ultrasuoni per il marito, Frank. Tutto è stato girato su una fotocamera VHS.

“Quando abbiamo visto l’anatomia maschile lassù sullo schermo ultrasuoni, non vedevamo l’ora di trasmetterlo a tutti in famiglia”, ricorda Jessica.

Ma dopo pochi secondi, la sua gioia è stata spazzata via.

Perché poco dopo che il sesso del bambino è stato rivelato, il medico di Jessica indicò lo schermo e ha chiesto a Jessica di spegnere la fotocamera.

“Probabilmente non vuole registrare quello che sta per succedere,” il medico ha spiegato a Jessica.

La ragione? la fece fermare il cuore per un secondo…

©YouTube/PennStateHersey

 

Si è scoperto che il figlio di Jessica stava lottando con una serie di complicazioni.

Per alcune cose non era in pericolo di vita, ma altre erano molto più gravi.

Il medico ha spiegato che tra le altre cose, il figlio di Jessica sarebbe nato con la sindrome di Down, idrocefalo, e problemi cardiaci.

©YouTube/PennStateHersey

E ‘stato anche incerto se il figlio di Jessica e Frank sarebbe sopravvissuto al parto.

Eppure, nonostante gli avvertimenti da parte del team medico e amici preoccupati, Jessica ha scelto di avere il suo bambino.

La nascita è andata bene e la famiglia non ha mai mollato la speranza sul loro miracoloso bambino, non per un secondo.

Caden è nato nel 2005, e il suo nome, che significa “spirito combattivo” in gaelico, è stato un più che adatto.

Perché questo ragazzo era diverso dagli altri …

©YouTube/PennStateHersey

Forse era la sua speranza incrollabile che ha contribuito a Caden svilupparsi in un forte, sano ragazzo-lontano dalle prime proiezioni dei medici.

Nessuno credeva che Caden sarebbe in grado di vivere una vita relativamente “normale”, ma ha più volte smentito i suoi detrattori.

Oggi, Caden è un raggio di sole che accoglie sempre ciò che viene sulla sua strada e si diffonde la gioia ovunque vada.

Guarda questo video per seguire la storia di Caden e vedere la sua riunione con il medico che lo ha aiutato a portare in questo mondo:

Sono così felice che questa incredibile storia si è conclusa felicemente e che Caden e la sua famiglia stanno bene oggi.

Per favore condividete questa storia d’ispirazione se volete diffondere un po ‘di calore.