Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Mamma trova una porticina dietro il comò del figlio di 2 anni, la apre e ha lo shock della vita

Qualche anno fa, Sarah, Steve e il loro bambino allora di 2 anni, si sono trasferiti in una nuova casa in California.

Sarah non vedeva l’ora di trasferirsi e ha scattato migliaia di fotografie della casa prima che lei e Steve andassero a viverci.

Però le è sfuggito qualcosa in quella che sarebbe diventata la camera di suo figlio.

All’interno della stanza c’era una porticina e lei ovviamente voleva indagare meglio.

L’ha aperta e ha trovato qualcosa di inaspettato (e neanche a dirlo, spaventoso) e così ha iniziato un nuovo progetto che avrebbe richiesto due anni per essere completato.

Sarah Goer è una mamma che adora creare. Fa trapunte patchwork, album di ritagli, decori e in generale è interessata al design di interni.

Ha creato a mano queste bellissime trapunte.

Ha iniziato a tenere un blog sui suoi progetti come modo divertente di catalogare e mostrare il suo lavoro.

Creare e decorare sembra essere nel DNA di famiglia, perché suo figlio adora aiutarla!

Quando Sarah e Steve hanno comprato la nuova casa, hanno notato una porticina nella cameretta del figlio di 2 anni.

Ovviamente erano molto curiosi, perciò l’hanno aperta per fare una scoperta spiacevole.

Lo spazio aveva pavimento di linoleum marcio, pannelli di legno vecchio e non era isolato. Chi può dire esattamente cosa fosse successo là dentro?

A causa della forma strana della stanzetta, la coppia ha capito che sarebbe stato difficile trasformarla in una stanza funzionale e parte della loro nuova casa.

Perciò, l’hanno tenuta nascosta dietro il comò della camera del figlio e non gli hanno mai detto di quello spazio segreto.

Dopo un anno nella nuova casa, Sarah e Steve hanno deciso che era finalmente ora di fare qualcosa con quello spazio vuoto.

Invece di abbattere la parete per allargare la stanza del bambino, hanno optato per qualcosa di diverso.

Lo “spazio segreto” come lo chiamano i due genitori, è stato completato prima del quarto compleanno del figlio.

Ci hanno lavorato per due mesi mentre il bambino era a scuola.

Steve ha demolito la stanzetta e ha messo delle nuove pareti, il pavimento di legno e l’ha isolata. L’ha poi riverniciata con colori che sapeva sarebbero piaciuti a suo figlio.

Nel frattempo, Sarah ha lavorato agli interni.

La stanza è stata presto completata.

Per il compleanno del bambino, gli hanno dato indizi che lo avrebbero condotto allo spazio segreto. Quando è arrivato al comò, i genitori lo hanno aiutato a spostarlo.

Ovviamente il bambino è rimasto sorpreso ed eccitato nel vedere quella nuova stanza. A quale bambino non piacerebbe uno spazio segreto in cui nascondersi?

Adesso ha uno spazio tutto suo per rilassarsi e giocare, la sua “stanza del tesoro”.

Sarah e Steve hanno regalato al figlio di 4 anni qualcosa che ricorderà per tutta l’infanzia. Che genitori meravigliosi!

Ecco la stanza segreta del tesoro, prima e dopo:

Migliaia di persone sono rimaste affascinate e si sono ispirate a questa stanza segreta!

Per favore condividi questo bellissimo progetto con i tuoi amici su Facebook!