Neo mamma costretta a dormire sul pavimento a causa del marito

Neo mamma costretta a dormire sul pavimento a causa delle sconcertanti ragioni del marito

Un padre su Reddit ha scatenato l’indignazione dopo aver ammesso di aver fatto dormire la sua nuova compagna sul pavimento.

Chiunque abbia avuto figli piccoli a casa sa che spesso il sonno ne risente.

Può essere frustrante avere la sensazione di non dormire abbastanza e ovviamente tutti preferirebbero svegliarsi riposati.

Ma la maggior parte delle persone che hanno figli sono anche consapevoli che è qualcosa che quasi tutti i genitori devono affrontare.

Tuttavia, un papà su Reddit sembra essere impreparato a questa situazione e ha condiviso un post che sta causando molta rabbia sul forum.

Non voleva rinunciare al suo sonno

Scrive che la sua fidanzata 29enne, che lui chiama “Jen”, ha partorito due mesi fa e sta ancora allattando.

Per questo motivo, il suo sonno è stato ovviamente influenzato maggiormente dall’arrivo del bambino.

L’uomo racconta di averla “aiutata” a prendersi cura del bambino durante il giorno con cambi di pannolino e simili, ma che Jen deve semplicemente farlo tutte le notti.

Spiega che di recente ha avviato un’azienda per lo sviluppo di videogiochi, ma che non gli è andata molto bene e che la situazione economica non è sufficiente per vivere solo di questo.

La compagna che ha appena partorito ha dovuto dormire sul pavimento

Ma ora le cose sono cambiate per lui.

“Lavoro con altre 4 persone e il videogioco va alla grande. Lavoro anche dalle 9 alle 17. Ma dopo essere tornato a casa, aver cenato con la mia fidanzata ed essermi preso cura del bambino per un po’, mi siedo subito a lavorare sul videogioco”.

Racconta di essere rimasto sveglio fino alle 2 di notte, di essere molto stanco e di russare spesso molto forte nel sonno.

“Ieri il bambino ha fatto il vaccino dei 2 mesi ed era molto irritabile. Piangeva più del solito. Per la mia fidanzata è stato molto difficile dormire. Sono andato a letto alle 2 di notte e la mia fidanzata mi ha subito chiesto di andare a dormire sul divano per non svegliare il bambino con il mio russare. Ho detto di no”, scrive.

Si è rifiutato di andare a dormire sul divano e ha spiegato alla sua compagna che non lo riteneva ragionevole.

“Dovevo lavorare presto. Volevo dormire. Lei non ha discusso, ma mi ha chiamato ‘testa di ca**o’ ed è uscita dalla stanza con il bambino. Stamattina mi sono svegliato con il bambino nella culla e mia moglie che dormiva sul pavimento senza coperte né cuscini. Non mi parla ancora”.

Ora lo criticano pesantemente

Nel forum si chiede se sia colpevole o meno, e nella sezione dei commenti c’è chiaramente una maggioranza che pensa che lo sia.

“Non ti è mai venuto in mente che stai guardando tutto in modo sbagliato? Non vedere quello che stai facendo come un ‘aiuto per il bambino’ o un “prendersi cura del bambino per un po’: è anche il TUO bambino! Non è solo il bambino della tua fidanzata e tu non sei solo un aiutante part-time? Dalle un po’ di sollievo! Prenditi più cura del tuo bambino. E goditi questi bei momenti perché passano in fretta”.

“Sei tu l’idiota. E cosa intendi per aiutare a cambiare i pannolini. È una tua responsabilità come genitore. Non puoi fare da babysitter ai tuoi figli”.

“Non hai alcuna empatia per la tua compagna o per tuo figlio. Dormirei sui sassi se questo migliorasse la vita di mio figlio per 10 minuti. Spero che tu impari cosa significa essere un padre e non solo un donatore di sperma”.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento sulla nostra pagina Facebook!