Nessuno va al compleanno del bambino di 9 anni – giorni dopo il postino gli porta un pacco

Tutti quanti abbiamo bisogno di amici. Alcuni li vediamo più spesso, altri non li vediamo anche per molto tempo, ma i veri amici ci sono sempre. Alcune amicizie durano letteralmente tutta la vita.


È per questo che Amelia ci è rimasta molto male quando nessuno dei 12 amici invitati è andato al compleanno di suo nipote di 9 anni.


E non è finita qui. Solo pochi giorni dopo, il postino è arrivato a casa loro con un grande pacco.

YouTube

Gerald Hamilton non vedeva l’ora che arrivasse il suo nono compleanno.

Con l’aiuto della nonna, ha preparato e spedito i biglietti d’invito per gli amici. Nessuno credeva che la cosa sarebbe finita in modo molto triste.


Non è andato nessuno


Nonostante Gerald avesse invitato 12 compagni di classe, nessuno è andato alla sua festa di compleanno.


“Non è venuto nessuno,” ha raccontato la nonna Amelia a CBS. “È solo un bambino che vuole degli amichetti con cui giocare.”


Il giorno della sua festa gli hanno chiesto come stesse, e Gerald ha risposto soltanto “triste”.

YouTube

Quando Gerald era più piccolo ha subito alcune operazioni al cervello. È per questo che tende ad imparare le cose più lentamente rispetto ai suoi compagni. Per Amelia però, questo non fa altro che renderlo ancora più speciale.


Sorpreso con dei regali


Amelia si è arrabbiata così tanto per il fatto che nessuno sia andato alla festa di compleanno di suo nipote che ha scritto un lungo post su Facebook.


Non sapeva che le sue parole sarebbero state condivise da tantissime persone.

YouTube

Centinaia di persone in tutti gli Stati Uniti hanno inviato al bambino biglietti d’auguri e giocattoli. Anche personaggi famosi dello sport gli hanno inviato gli auguri e lo hanno invitato alla partita così che potesse festeggiare al meglio il suo compleanno.


Gerald ha deciso di ripagarli


In pochissimo tempo casa di Gerald è stata trasformata in un parco giochi. Non aveva spazio per riporre tutti i suoi nuovi giocattoli! Deciso a voler fare la cosa giusta, il bambino ha avuto un’idea.


Gerald ha capito l’importanza della condivisione e del rendere felici gli altri.

YouTube

Ha sentito parlare di una classe di bambini con bisogni speciali in una scuola vicina.


Ha donato i giocattoli


Il bambino di 9 anni è andato in quella classe e ha deciso di donare gran parte dei giocattoli ricevuti in regalo.


“Godetevi i vostri regali,” ha detto agli altri bambini.

Non importa quale sia il nostro aspetto, la religione in cui crediamo, o la fazione politica che scegliamo. Alla fine dei conti un amico è un amico.


A soli 9 anni Gerald ha già capito quello che altre persone capiscono in una vita intera. Quello che ha fatto è fonte d’ispirazione per tutti, dovremmo tutti imparare da lui.


Condividete l’articolo per omaggiare il gesto del piccolo Gerald, lui è un vero amico!