Pastore rivela immagini scioccanti di Esther, 80 anni, alla casa di riposo col viso sul cuscino che tenta di respirare

La decisione di trasferire i genitori anziani in una casa di riposo non è mai semplice, ma a volte non si ha altra scelta.

A tutti piace l’idea di essere indipendenti e rimanere a casa propria, ma quando si ha bisogno di più aiuto di quello che la propria famiglia può dare, arriva inevitabilmente il momento di prendere una decisione molto difficile.

Tutti ci aspettiamo che il personale delle case di riposo si prenda cura dei nostri cari come se fossero parenti loro.

Purtroppo però non è sempre così.

Quando James Brown è andato a trovare sua madre Esther, 80 anni, alla casa di riposo Altercare Nobles Pond Retirement Home, in Ohio, si è trovato davanti a qualcosa di orribile.

James aveva portato con lui il pastore e amica di lunga data della famiglia Julia Wiggins, così che potesse fare visita a sua madre.

L’uomo ha detto di aver trovato la madre seduta sulla sedia a rotelle, piegata in avanti con la testa schiacciata sul cuscino, che quasi non riusciva a respirare e neppure a rialzarsi.

Posted by Julia Wiggins on Tuesday, 19 February 2019

 

Il personale ha risposto dopo 10 minuti

Il pastore Julia Wiggins ha detto che Esther era in un angolo dell’ufficio della casa di riposo e che inizialmente non l’aveva riconosciuta. Poi ha realizzato la terribile verità.

“Abbiamo guardato un po’ la situazione con sospetto, poi ci siamo avvicinati e abbiamo capito che si trattava proprio di Esther Brown, a faccia in giù sul cuscino che quasi non riusciva a respirare e si stava strozzando con la sua stessa saliva,” ha detto al Daily Mail.

Il figlio è corso subito ad aiutarla.

I due sono corsi ad aiutarla e il personale della casa di riposo ha impiegato 10 minuti prima di andare a controllare. Julia ha scattato delle foto come prova del modo in cui veniva trattata Esther.

Posted by Julia Wiggins on Tuesday, 19 February 2019

 

James è rimasto con sua madre per tutta la notte per la preoccupazione, poi ha sporto un reclamo ufficiale.

In seguito all’indagine, il reclamo della famiglia Brown è stato considerato non comprovato, ha scritto il Daily Mail.

Julia ha condiviso le foto di Eshter sui social con una lunga didascalia per spiegare tutto ciò che hanno scoperto.

Il post si è diffuso velocemente e molte persone hanno lasciato commenti scioccati per quanto accaduto all’anziana.

Sunday morning message: The Peace of God in an ungodly world.

Posted by Julia Wiggins on Sunday, 30 July 2017

 

Condividete l’articolo con i vostri amici su Facebook così che possano vederlo più persone.