Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Pediatra appende un cartello alla sua clinica, ora è diventato virale e sta rivoluzionando la maternità

Le discussioni e i diversi approcci su cosa sia meglio per i neonati e bambini piccoli sono infinite.

Là fuori ci sono mamme che pensano che sia meglio allattare per più tempo possibile e altre che affermano che invece non è così necessario come pensiamo.

Ogni giorno sembrano esserci idee nuove da parte dei genitori, dei pediatri e degli esperti su come bisognerebbe nutrire i nostri bambini, in quale asilo mandarli, quali dovrebbero essere le loro abitudini per la nanna… solo per citarne alcune.

A fine giornata ogni genitore avrà la sua opinione su cosa sia meglio per il proprio figlio.

La blogger spagnola Jaione è una mamma a cui è stato detto molto spesso “qual è la cosa migliore” per i suoi figli. Lei ha deciso di scrivere ciò che lei crede che sia veramente la cosa migliore per tutti i neonati del mondo.

Se vi state chiedendo cosa sia continuate a leggere.

Indirizzato alle mamme

In un post del suo blog intitolato “Lo Mejor” (ovvero La cosa migliore), Jaione, spagnola che gestisce il blog per genitori “Más allá del rosa o azul” (Molto oltre il rosa e l’azzurro), parla a tutte le mamme e specialmente alle donne che sono diventate mamme per la prima volta. Detto questo, credo che tutte riescano ad identificarsi con il messaggio del post.

Il post è stato letto da una pediatra che ha deciso di stamparlo e appenderlo nella sua clinica. Ad una delle sue pazienti è piaciuto così tanto che lo ha condiviso sui social media e da lì si è diffuso a macchia d’olio su internet.

Qui puoi leggere il post tradotto dallo spagnolo:

La cosa migliore…

La cosa migliore non è allattare.
La cosa migliore non è neanche il biberon.
La cosa migliore non è portare in braccio il tuo bambino.
La cosa migliore non è neanche non portarlo in braccio.
La cosa migliore non è sdraiare il tuo bambino in quel modo.
La cosa migliore non è neanche sdraiarlo in un modo diverso.
La cosa migliore non è avvolgere il tuo bambino nelle coperte in quel modo.
La cosa migliore non è neanche avvolgercelo in un modo diverso.
La cosa migliore non è dare al tuo bambino delle puree.
La cosa migliore non è neanche dargli pezzetti di cibo.
La cosa migliore non è ciò che dice tua madre.
La cosa migliore non è neanche ciò che dice la tua amica.
La cosa migliore non è che il tuo bambino abbia una tata.
La cosa migliore non è neanche che il tuo bambino vada al nido o stia con i nonni.
La cosa migliore non è scegliere di crescere il tuo bambino in quel modo.
La cosa migliore non è neanche scegliere di crescerlo in un altro modo.

Sai cos’è davvero la cosa migliore?
LA COSA MIGLIORE SEI TU.
La cosa migliore è ciò che ti fa stare bene.
La cosa migliore è quello che il tuo istinto ti dice che sia la cosa migliore.
La cosa migliore è qualsiasi cosa ti aiuti a farti sentire meglio.
La cosa migliore è ciò che ti permette di essere felice con la tua famiglia.
Perché se tu ti senti bene, loro riceveranno il meglio – e questo perché TU sei il meglio.
Perché se tu ti senti al sicuro, allora anche loro si sentiranno al sicuro.
Perché se tu pensi che stai facendo le cose nel modo giusto, allora sarai calma e felice ed è ciò che sarà anche la tua famiglia.
PERCHÉ LA COSA MIGLIORE SEI TU.

Proviamo a smettere di dire ai genitori quale sia la cosa migliore.
PERCHÉ A DIRE LA VERITÀ CIÒ CHE È MEGLIO PER I TUOI BAMBINI SEI SOLO TU.

Ecco il post originale in spagnolo.

Lo mejor no es el pecho. Lo mejor tampoco es el biberón.Lo mejor no es que lo cojas. Lo mejor tampoco es que lo dejes…

Posted by Una Mama Practica on Wednesday, 21 October 2015

 

Voi siete d’accordo? Ci piacerebbe ricevere i vostri commenti e per favore condividete così che altre persone possano leggere questo articolo!

 

Leggi di più su...