Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Pervertito segue bambina intorno al negozio e si tocca – poi passa un adolescente

La maggior parte delle persone vanno via quando si imbattono in una situazione sgradevole o vedono qualcuno comportarsi in modo strano.

Ma per fortuna, il 17enne, Cameron Cook di Boston ha fatto proprio il contrario, quando vide un uomo comportarsi in modo strano.

L’adolescente ha visto un uomo avvicinarsi a una bambina in un grande centro commerciale e si rifiutò di lasciarla.

Questo nonostante il fatto che la sua mamma pensava che avrebbero dovuto andare via. Ma ciò che la madre di Cameron non sapeva era che suo figlio avrebbe salvato la ragazza da un terribile destino.

Diciassette anni, Cameron Cook era a fare shopping con sua madre ad un Target a Boston, Massachusetts lo scorso novembre, quando ha notato qualcosa di strano. Mentre la madre era in modalità shopping, Cameron ha visto un uomo che si toccava mentre guardava a qualcosa.

“Ho visto il ragazzo afferrare se stesso, e mia mamma ha detto, ‘Cam andiamo, continua a camminare.’ Ero io ho pensato, no, qualcosa sta succedendo “, ha detto Cameron CBS.

L’uomo odorava di liquore, e appena si è toccato, si diresse verso la bambina. Quando Cameron hacapito cosa stava accadendo, non ha esitato. Senza la minima paura, Cameron si avvicinò al grande uomo e gli chiese se conosceva la ragazza. L’uomo ha dichiarato: “Io non sono un pervertito! Io non sono un pervertito!”

“Io non ti ho chiesto questo, signore,” rispose Cameron.

Cameron ha continuato a confrontarsi con l’uomo fino a diventare scomodo e corse fuori dal negozio. Grazie all’azione svelta di Cameron, la bambina è stata risparmiata da una situazione orribile.

La polizia di Boston raccomanda ai genitori di tenere sempre d’occhio i loro bambini mentre sono in pubblico.

Se il 17enne, Cameron non avesse affrontato l’uomo, l’impensabile sarebbe potuto accadere.

Si prega di condividere se si pensa che più persone dovrebbero essere coraggiose quando si accorgono che qualcuno è in pericolo.

 

Leggi di più su...