Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Il principe Harry a 3 anni era gravemente malato – poi Diana ha fatto qualcosa che mi ha fatto piangere

Tutti quanti sappiamo che la principessa Diana era una donna dal cuore grande. Era un’esponente dei diritti umani, specialmente per quanto riguarda le minoranze e le vittime di AIDS.

Ma nel cuore di Diana, lo spazio più grande era riservato ai bambini e proprio come per la maggior parte dei genitori, i suoi figli erano costantemente sotto il suo sguardo.

La principessa mostrava in pubblico il suo amore per i suoi figli anche in modi che non potevano essere mostrati alla luce del giorno.

Diana è la più grande prova che indipendentemente dalla classe sociale o dal sangue reale, una mamma è una mamma. Questa storia, venuta alla luce di recente, ne è una prova.

Tutti sappiamo che la principessa Diana era una madre devota, ma non avevamo idea di quanto lo fosse. Stando a quanto dice il The Mirror, la cantante Patti Boulaye, amica del principe, ha parlato di un periodo in cui Harry era malato e rinchiuso in ospedale.

Diana aveva deciso non solo di rimanere in ospedale, ma anche di dormire sul pavimento vicino a suo figlio. Tutto quanto per non essere separata dal bambino che allora aveva soltanto tre anni.

Dormire sul pavimento non è una cosa “da principessa”, ma lei ha insistito e quasi sicuramente il personale dell’ospedale ha iniziato a cercare un materasso così che potesse stare relativamente comoda.

A quel tempo la donna aveva soltanto 26 anni.

Questa è senza ombra di dubbio una prova del grande cuore che aveva. La sua morte nel 1997 è stata un grande dolore per tutto il mondo, ma specialmente per i suoi figli William e Harry che hanno perso la loro mamma troppo presto.

Condividi questa storia se pensi anche tu che Diana sia stata la reale dal cuore più grande mai esistita!