Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Rapita a 20 anni non è stata violentata e uccisa: grazie a 1 trucco che sua madre le ha insegnato

Andare a casa da sola a tarda notte è qualcosa che molte donne cercano di evitare. Ma a volte non può essere evitato. Per fortuna di solito è una cosa sicura da fare, anche se questo può dipendere da vari fattori quali la posizione e l’ora esatta.

La vita ha preso una svolta improvvisa per Jordan Dinsmore quando aveva appena 20 anni.

Jordan ha trovato tre strani uomini in attesa fuori dal suo appartamento un giorno, quando è tornata a casa dal lavoro.

E le loro intenzioni non erano buone.

Facebook/Jordan Dinsmore

I tre uomini hanno rubato carte di debito e oggetti di valore della Giordania prima che la costrinsero a salire nella loro auto – con la pistola puntata.

È stata costretta a guidare visto che nessuno degli uomini sapeva guidare la sua auto di serie. Poi le hanno detto che sarebbe stata costretta ad avere rapporti sessuali con almeno uno di loro.

La situazione era terribile, ma Jordan sapeva cosa doveva fare e doveva pensare e agire in fretta, così pensava, “Cosa farebbe la mamma?”

Facebook/Jordan Dinsmore

Infatti, la vita di Jordan avrebbe potuto certamente finire in tragedia se non fosse stato per qualcosa che la madre le aveva detto una volta, che era riuscita a evitare una violenza sessuale in un college,ha detto Jordan ABC News4.

Il buon consiglio di sua madre presto echeggiò nella sua testa: “Non lasciare che siano soli con te.”

“Mia madre mi ha sempre detto, ‘non lasciare che ti prendano da soli, perché allora non hai aiuto, non hai speranza che un passante ti veda o ti senta, e non avete aiuto per uscire”

Essendo in una macchina, tuttavia, ha lasciato Jordan con poche opzioni: o lei rischiava di essere violentata e potenzialmente perdere la sua vita – o doveva saltare fuori la macchina mentre stava funzionando.

Facebook/Jordan Dinsmore

Una scelta ovvia
Ma improvvisamente, sulla base del parere di sua madre, la scelta divenne chiara: Jordan aprì la porta e si gettò fuori.

Un auto nelle vicinanze presto si è fermata ed ha aiutato Jordan, che, date le circostanze, stava bene. Oggi lei dice che l’unica cosa di cui si rammarica è il fatto quel giorno non è riuscita a vedere le reazioni degli uomini mentre lei balzava fuori.

“Erano in un veicolo in movimento, senza conducente, e una ragazza di 20 anni, solo che tu li hai superati in astuzia,” dice. “Vorrei poter aver visto le loro facce in quel momento, in modo che sapessero che avrei potuto essere una vittima, ma non lo ero”.

Due degli uomini sono stati successivamente arrestati.

Che fortuna che la madre di Jordan aveva condiviso tale prezioso consigli con la figlia! Condividi questo articolo con tutti quelli che conosci su Facebook per aiutare le donne a ricordare questo consiglio vitale!

Guardate di più sull’incidente nel video qui sotto.

 

Leggi di più su...