Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Si rifiuta di mettere i genitori in ospizio e costruisce questa

Quando i nostri genitori, nonni o altri cari diventano anziani, ovviamente vogliamo assicurarci che ricevano una vita agiata e dignitosa.

Quando non si vive vicino e non ci si può prendere cura dei propri genitori anziani o altre persone care può essere molto difficile per una famiglia.

Nonostante ci siano casi di vite felici negli ospizi, molti di questi possono essere abbastanza difficili e depressivi.

E sfortunatamente molti ospizi non sono molto adatti ai bisogni degli anziani.

Kenneth Dupin però ha trovato una soluzione brillante.

L’idea di Kenneth si propone di offrire il giusto aiuto agli anziani facendo in modo che vivano vicino alle loro famiglie – tutto senza portare via il senso di libertà di nessuno.

L’americano Kenneth Dupin ha iniziato a disegnare e costruire qualcosa che ha chiamato “Granny Pods”.

I piccoli cottage sono forniti di tutte le tecnologie necessarie e di tutto ciò di cui si ha bisogno per rendere agiata e serena la vita di un pensionato.

Facebook/MEDcottage

La parte migliore di queste case? La loro misura fa in modo che possano essere costruite nel vostro giardino. In questo modo i vostri cari possono esservi sempre vicini e ricevere l’aiuto di cui hanno bisogno.

Facebook/MEDcottage

Le case, che sono mobili e vengono consegnate già assemblate, possono essere facilmente sistemate per esempio in giardino.

Sono accessibili anche in sedia a rotelle e acqua ed elettricità sono collegati all’edificio principale. Quanto è intelligente questa cosa?

Facebook/MEDcottage

L’interno? Beh, date un’occhiata voi stessi. A me sembra meraviglioso!

Facebook/MEDcottage

Ecco un altro dettaglio intelligente: installate all’interno ci sono delle piccole webcam così che la famiglia possa tenere d’occhio i “residenti” da casa propria e assicurarsi che stiano bene.

Facebook/MEDcottage

Ovviamente c’è anche una cucina grande e ben attrezzata, con frigo, microonde, lavastoviglie e anche un distributore di medicine.

Facebook/MEDcottage

I cottage sono forniti anche di defibrillatori, corrimano, kit di primo soccorso e assi del pavimento illuminate.

Sorprendente!

Facebook/MEDcottage

Il bagno è perfettamente attrezzato e accessibile e adattabile anche per disabili, con doccia e bagno.

Facebook/MEDcottage

Come potete vedere la doccia ha maniglie e sedili.

Facebook/MEDcottage

Il letto è regolabile per rendere la vita di tutti i giorni un po’ più semplice!

Facebook/MEDcottage

Non siete d’accordo che sia molto bella e accogliente?

Facebook/MEDcottage

Io credo che sia un’idea bellissima! Amo l’idea di dare ai membri più anziani delle nostre famiglie spazio e comodità fornendo loro anche sicurezza e assistenza a tempo pieno.

Metti mi piace e condividi se pensi anche tu che questi cottage siano una soluzione molto intelligente!

 

Leggi di più su...