Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Solitario 61enne aspetta invano gli ospiti di compleanno – quando si alza, tutto cambia

Un uomo 61enne è andato in un ristorante per festeggiare il suo compleanno con la sua famiglia.

Almeno questo è quello che lui pensava che avrebbe fatto.

È arrivato presto e ha organizzato tutto. Ha fatto in modo che ci fossero abbastanza posti a sedere e piatti, posizionato la torta sul tavolo, anche aggiunto alcune decorazioni e cappelli da festa.

Poi si sedette e attese – ha aspettato e aspettato. Ma nessuno si presentò.

Gli altri ospiti del ristorante hanno cominciato a chiedersi cosa stesse succedendo.

Il tempo passò. Ma l’uomo, Eduviges Villatoro, ha continuato a sedersi da solo nella sua poltrona.

Non un solo membro della famiglia è arrivato per unirsi a lui.

Facebook / Patty Rodríguez

Alla fine, Eduviges si alzò in piedi. Si schiarì la gola, ha chiesto per l’attenzione il ristorante per gli ospiti, e ha annunciato:

“E ‘il mio compleanno oggi, sono 61 anni e ho preparato una festa stasera. Ho comprato una torta perché avrei dovuto incontrare la mia famiglia qui per festeggiare il mio compleanno. Speravo che i miei figli, nipoti e mia moglie sarebbe venuti. Ma come si può vedere, nessuno è venuto,”disse l’uomo, secondo l’ospite Patty Rodriguez che ha condiviso l’incidente su Facebook.

Con le lacrime agli occhi, ha poi detto:

“Questo è il motivo per cui ora mi chiedo se qualcuno vuole unirsi a me per festeggiare il mio compleanno e cantare ‘Happy Birthday’. Sarei eternamente grato.”

Facebook / Patty Rodríguez

I forestieri nel ristorante non hanno esitato per un secondo.

Uno dopo l’altro si alzarono e si avvicinarono a Eduviges, lo abbracciarono e unirono diversi tavoli insieme per dare al 61enne la festa che si meritava.

Nessuno degli ospiti ha mai incontrato Eduviges eppure gli mostrarono calore profondo e umanità.

Facebook / Patty Rodríguez

La cortese risposta degli ospiti ha preso rapidamente su internet. Ma in realtà, la festa di compleanno di Eduviges Villatoros’  era solo un esperimento sociale destinato a vedere come la gente avrebbe reagito di fronte a una situazione del genere.

I risultati dell’esperimento hanno prodotto risultati che nessuno avrebbe potuto aspettarsi, dimostrando senza ombra di dubbio che l’umanità è ancora viva e vegeta.

© Facebook / Patty Rodríguez

Come ho letto questa storia, ho capito il motivo per cui molte persone hanno paura di invecchiare. A volte non riusciamo a prenderci cura dei nostri anziani, dimenticandoci di loro mentre siamo nei nostri affari e nel nostro mondo egocentrico.

Molte persone anziane muoiono amaramente e solo a causa degli ultimi anni della loro vita. Spero che questa storia ci aiuti a ricordare dei nostri amici più vecchi e la famiglia – perché meritano il nostro massimo rispetto e amore.

Potrebbe essere stato solo un esperimento, ma penso che un grande ringraziamento è dovuto a tutti quegli stranieri che volevano fare in modo che questo 61enne passasse un compleanno da non dimenticare – si prega di condividere se siete d’accordo!

 

Leggi di più su...