Sopravvissuta a trapianto di cuore partorisce una bambina – 8 ore dopo avviene l’impensabile

La vita può cambiare in un secondo e senza darci nessun avvertimento. Nessuno può prevedere cosa abbia in serbo per noi.

È per questo che è così importante vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo.

Una coppia che lo sa molto bene è quella formata da Megan Moss Johnson e Nathan Johnson.

I due hanno avuto una bambina che si chiama Eilee Kate e la sua nascita li ha riempiti di gioia. Sognavano quel giorno da tanto tempo e il tragitto per arrivare fin lì è stato molto difficile.

Ma quel momento di felicità per la nascita della bambina, 8 ore dopo si è trasformato in un vero incubo.

Megan, del Missouri, quando aveva 15 anni ha contratto un virus che le ha causato la miocardite, una malattia potenzialmente fatale che presenta un’infiammazione del cuore.

A 23 anni la ragazza aveva bisogno di un trapianto di cuore, come detto da St. Louis Post-Dispatch.

View this post on Instagram

My bests. #x100f

A post shared by Nathan Johnson (@iamnathanjohnson) on

È stato trovato un donatore e l’operazione è andata a buon fine.

Un anno dopo l’operazione Megan ha sposato il musicista di musica cristiana Nathan Johnson.

View this post on Instagram

5 years. I love her.

A post shared by Nathan Johnson (@iamnathanjohnson) on

A fine 2016 Megan è rimasta incinta e la coppia ha pregato affinché andasse tutto bene.

Megan ha fatto molte più visite in ospedale rispetto alle altre donne in gravidanza perché doveva sempre controllare che il suo cuore fosse in salute e che la bambina stesse bene. Grazie al cielo è andato tutto bene.

https://www.instagram.com/p/BU22L0YB9bn/?utm_source=ig_embed

Il 27 giugno 2017 è nata la piccola Eilee Kate.

Nathan era super felice per la nascita della sua bambina e anche perché il cuore di sua moglie stava bene e aveva superato il parto.

Megan ha preso in braccio la piccola per la prima volta, l’ha abbracciata, allattata e coccolata.

Purtroppo nessuno sapeva che quella sarebbe stata anche l’ultima.

Le cose sono cambiate in un batter d’occhio.

Friends. Thank you SO much for praying yesterday. ❤️ Our work before the throne is not finished. Our dear friend and…

Posted by Francesca Battistelli on Wednesday, 28 June 2017

 

Poco dopo il parto Megan ha iniziato a mostrare delle complicazioni e 8 ore dopo è deceduta.

La vita di questa famiglia è cambiata in un momento. Nathan ha perso l’amore della sua vita e la madre di sua figlia in solo poche ore.

“Amava le persone e suo marito”

“Nathan è distrutto,” ha scritto il suo amico Josh Wilson nella pagina GoFundMe che ha aperto per loro.

“Non ci sono parole per descrivere quello che è successo, perciò non dirò nulla di troppo. Questo è quello che so: Nathan è un uomo fantastico e un padre stupendo. Ama immensamente sua figlia,” ha detto a CNN.

“Megan amava le persone e suo marito moltissimo. Inoltre aveva una grande fede in Dio,” ha detto Josh. “La tristezza e il dolore sono enormi, ma sentiamo ancora che c’è una speranza.”

Dai post di Nathan riusciamo a vedere che sta facendo tesoro di ogni momento con sua figlia che ha soprannominato “Mini Meg”.

La pagina GoFundMe aperta per loro ha raccolto 400.000 dollari per aiutare Nathan a crescere la bambina, pagare l’asilo e l’università.

Megan veglierà sulla sua piccola da lassù. Le stelle non se ne vanno, brillano per sempre.

View this post on Instagram

Love my my Mini Meg.

A post shared by Nathan Johnson (@iamnathanjohnson) on

Nessun bambino dovrebbe crescere senza la sua mamma.

Speriamo che tutti coloro che li circondano li riempiano di forza e amore per superare tutto.

Dobbiamo anche ricordare che bisogna sempre approfittare di ogni momento nella vita. Dire alle persone importanti che le amiamo, trascorrere del tempo con loro e parlarci al telefono. Non si può mai sapere cosa c’è dietro l’angolo.

Condividete questa storia straziante per ricordare a tutti questo messaggio.

 

Leggi di più su...