Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Sposa guarda suo marito chiedere alla madre di ballare – il momento fa piangere tutti

Per la maggior parte delle persone, il giorno del matrimonio è il giorno più bello della loro vita. Quell’evento che capita una volta sola e spesso è come una corsa sulle montagne russe piena d’amore, risate, gioia e lacrime. Ma è anche un giorno in cui le piccole cose rendono tutto più bello e commovente.

Forse sarà una sorpresa ciò che hanno escogitato i genitori degli sposi, o il discorso di un caro amico che colpisce tutti dritto al cuore o, come in questo caso, un ballo speciale che fa piangere tutti gli invitati alla festa.

Nell’autunno del 2008, è finalmente giunto il momento per Kristeena e Luke Rehault di sposarsi, a West Palm Beach, in Florida.

È stato un momento speciale per tutti – forse meno per la madre dello sposo Rebekah, a cui era stata diagnosticata la SLA solo un anno prima. Era seduta sulla sedia a rotelle, conscia del fatto che la malattia non le avrebbe lasciato molto altro tempo, forse qualche anno o mese.

In quel momento però, Rebekah era piena di vita e pronta per il momento in cui suo figlio Luke avrebbe detto “sì” alla sua fidanzata. Ciò che non sapeva, era che suo figlio avesse preparato qualcosa per renderle quella giornata ancora più indimenticabile… Aveva preparato un ballo madre-figlio sulla bellissima canzone “Hero” di Mariah Carey.

Di fronte alla sposa e agli invitati, Luke si è inginocchiato per essere alla stessa altezza della sedia a rotelle di sua madre. Le ha baciato la fronte, le ha preso la mano e l’ha condotta gentilmente sulla pista da ballo. Il gesto è stato così bello, così potente e commovente che nella sala piangevano tutti.

“Probabilmente è stato il momento più bello che abbia mai vissuto,” ha detto Kristeena su YouTube in cui il video è stato visto più di 15 milioni di volte.

Rebekah è morta meno di un anno dopo. Ma per quanto sia stato doloroso per Luke dirle addio, almeno avrà un ricordo che non dimenticherà mai: quel sorriso, quelle lacrime di gioia e quel momento indimenticabile sulla pista da ballo.

 

Il gesto di Luke mi ricorda quanto sia importante cogliere ogni singolo momento con la famiglia. Abbiamo una madre sola. Dobbiamo farle vedere tutto il nostro amore – perché forse un giorno sarà troppo tardi.

Per favore condividi questo articolo se pensi anche tu che non ci sia nulla di più importante della famiglia!

 

Leggi di più su...