Una settimana dopo la nascita del figlio, la mamma vede un dettaglio nell’ecografia e capisce la connessione

I nostri figli sono la nostra più grande fonte d’ispirazione e di gioia, non c’è niente che possa renderci più felici e creare quella sensazione di calore che sentiamo quando li vediamo sorridere. Però hanno anche il potere di cambiare quella sensazione in rabbia, tristezza o preoccupazione.

Nessun giorno è uguale all’altro quando si hanno dei bambini, ed è questa la cosa bella.

Quando Sarah Kelleher Steppling, mamma da poco, ha notato una coincidenza nella posizione di dormire di suo figlio, ha capito di doverlo mostrare a tutti. Non aveva idea di quante persone sarebbero rimaste colpite da quella scoperta.

Ecco cosa ha scritto quando ha condiviso la foto sui social media:

“La prima ecografia l’ho fatta a 18 settimane ed aveva già tutte le ossa, quindi assomigliava a Skeletor o al Krampus! Perciò quando ho visto quell’immagine con la faccia di un bambino fatta a circa 39 settimane ho pensato che fosse adorabile, ma francamente, ero semplicemente felice che non avesse le corna!”

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10100243020323599&set=a.548016015829&type=3&theater

 

Ha aggiunto: “È insolito ricevere delle immagini così chiare, ma la donna che mi ha fatto l’ecografia sapeva bene quello che faceva. Eravamo felicissimo di quelle immagini…

Inizialmente quando ho notato che dormiva con le braccia alzate non ho subito ricollegato all’ecografia. Ho rivisto l’ecografia appesa sul frigo di mia suocera quando mio figlio era nato già da diverse settimane, e la cosa mi ha colpita.”

Posted by Sarah Kelleher Steppling on Tuesday, 6 February 2018

 

“Lo fa ancora! È il re del fare le cose con tutta calma!

Ho fatto un paragone fianco a fianco e sono rimasta meravigliata da quanto fossero simili in ogni piccolo dettaglio. Ho deciso di pubblicarla su Reddit perché ho pensato che fosse un contenuto interessante e che a qualcuno sarebbe potuto piacere vederlo.

Inoltre, è bello comunicare con l’altra parte del mondo dopo innumerevoli giorni a dare da mangiare a un neonato. A volte mi sembra che non esista nient’altro tranne me, mio figlio, le mie tette e il divano!”

Posted by Sarah Kelleher Steppling on Thursday, 22 February 2018

 

“Avere mio figlio mi ha cambiato la vita. A volte lo guardo e mi metto a piangere da quanto lo amo. È un piccolino molto rilassato. Lo nutro, lo cambio, lo coccolo e lui è felice.

Mia madre dice che mio marito Ross e io non sappiamo quanto siamo fortunati ad averlo,” ha detto Sarah a Love What Matters.

Posted by Sarah Kelleher Steppling on Saturday, 17 March 2018

 

“Nel suo primo mese di vita ha avuto un’anemia emolitica inspiegabile e una brutta itterizia, ed è per questo che dormiva con quella luce blu. Andavamo dal dottore ogni 1-2 giorni per monitorargli il sangue e rimanevamo per 48 ore in ospedale, ma lui è stato un vero campione.

Ogni volta che mi sorride mi sciolgo.”

Pretty sure no one switched the baby at birth.

Posted by Sarah Kelleher Steppling on Wednesday, 31 January 2018

 

Il figlio di Sarah dorme con le braccia alzate già da quando era nella pancia della mamma. È incredibile che abbia una prova del modo di dormire del suo bambino già quando era ancora dentro di lei. È davvero dolcissimo!

Condividete questo articolo con i vostri amici su Facebook così che altre persone possano vedere queste foto incredibili!