Uomo col cancro si sveglia dal coma – guardate il suo viso quando il cane gli sale in braccio

Quando dei pazienti molto malati ricevono visite dei loro parenti, spesso ricevono anche la spinta di cui hanno bisogno per affrontare la loro malattia.


Ci sono stati anche casi di persone uscite dal coma grazie all’attenzione costante delle loro famiglie e dei loro cari.


Nel caso di questo uomo inglese di 62 anni che era stato messo in coma farmacologico, è stato il suo adorato amico a quattro zampe ad aiutarlo a riprendersi.


Andy Szaz è di Southampton, aveva la polmonite ed era stato messo in coma farmacologico quando ha smesso di respirare.

Andy Szasz was a cancer survivor who was hospitalised for pneumonia in December. When he stopped breathing, doctors at…

Gepostet von PETS Magazine am Donnerstag, 29. Juni 2017

I medici hanno detto alla famiglia del sessantaduenne, che ha anche il cancro, che probabilmente sarebbe rimasto in coma per circa una settimana. La famiglia si è stretta attorno a lui per aiutarlo ad andare avanti.


La sua famiglia però crede che sia stata la video chiamata con il suo cane di 4 anni Teddy a farlo svegliare dal coma quattro giorni dopo.


Andy ha adottato Teddy al canile soltanto tre mesi prima di scoprire di avere il cancro, ha detto il Daily Mail.


Andy ha mostrato rapidi segni di miglioramento, perciò sua moglie Estelle ha provato a convincere l’ospedale a infrangere il protocollo e permettere che Teddy facesse visita al suo padrone.


“Avere avuto la possibilità di portarlo in ospedale ha dato ad Andy la spinta per recuperare più in fretta di quanto i dottori si aspettassero,” ha detto Estelle al Daily Mail.


Si è svegliato prima


“I dottori mi hanno detto che Andy sarebbe rimasto in coma per almeno una settimana, ma lui si è svegliato dopo quattro giorni e parlava soltanto di poter vedere Teddy.”


Fiona Hall, infermiera dell’ospedale in cui era ricoverato Andy, ha detto che gli animali possono portare molti benefici nella guarigione di un paziente.


“Possono essere una motivazione, aiutare nella guarigione, oltre a dare una sensazione di familiarità in quello che altrimenti sarebbe un viaggio lungo e scomodo in ospedale,” ha detto Fiona al Daily Mail.


Andy sostiene di essere riuscito a sconfiggere il cancro grazie all’aiuto del suo Teddy. La Royal Society for Prevention of Cruelty to Animals ha dato a Teddy un premio speciale per aver aiutato il suo padrone.

I cani sono animali meravigliosi! Condividete se siete d’accordo.