Uomo vede una donna anziana che piange e molla tutto per aiutarla – ciò che fa diventa virale

Vedere gli scaffali dei negozi vuoti e persone che comprano più di quanto necessario in un momento difficile come questo, ci fa sentire di essere soli contro il mondo.


Concentrarci su di noi e sulle nostre famiglie e su quello di cui abbiamo bisogno, potrebbe farci perdere di vista i bisogni delle persone attorno a noi.


Un uomo però è diventato fonte d’ispirazione per tutti dopo aver aiutato un’anziana in un momento traumatico della sua vita.


Aldon O’neill Ward III ha aiutato una completa sconosciuta in una giornata davvero difficile per lei. Abbiamo tutti delle brutte giornate, ma non ci aspettiamo che ad aiutarci sia uno sconosciuto.

Aldon O’neill Ward III

Questo papà però ha visto una donna che aveva bisogno di aiuto e non ha esitato.


Fin dal 2011, Aldon vedeva sempre una coppia di anziani passeggiare vicino casa sua. Ma in quell’occasione ha visto la signora da sola.


Buttavano baci al cane


“È dal 2011 che vedo questa coppia di anziani passeggiare tutte le mattine e le sere qui attorno. Giacche a vento abbinate, scarpe da ginnastica bianche e il bastone in mano,” ha scritto Aldon su Facebook.


Non si sono mai parlati,ma la coppia salutava e buttava sempre dei baci al suo cane.

Ora che è il 2020, Aldon era in giardino ad annaffiare e ha notato la donna da sola e in lacrime.


“Mi ha guardato attraverso i suoi enormi occhiali da sole e con la voce tremante mi ha detto: ‘Lui non è più con me’. Il mio cuore è sprofondato,” ha scritto Aldon.

“‘Signora?’ le ho detto mentre mi avvicinavo. Lei si è voltata, con le lacrime che le uscivano dagli occhiali e senza dire una parola, mi ha abbracciato. È stato come se fosse mia madre o mia nonna.”


Dopo l’abbraccio la donna ha detto: “Sto solo cercando di fare le cose che facevamo sempre, per sentirlo ancora con me… è quello che mi serve.”

Condividete per ringraziare questo uomo gentilissimo. Speriamo continui ad aiutare questa signora durante il lutto e a superare la perdita.