Simon interrompe il dodicenne – poi canta un’altra canzone e tutti dimenticano

È incredibile come un’unica piccola decisione possa influenzare il futuro di una persona e a volte quella piccola decisione non sia neppure facile da prendere.

È proprio quello che è successo al dodicenne Shaheen Jafargholi – che ha dovuto impararlo nel modo più difficile quando si è trovato faccia a faccia con Simon Cowell, sempre molto diretto.

Shaheen Jafargholi ha detto ai giudici di “Britain’s got Talent” che si esibisce a eventi di famiglia e canta per i suoi amici e famiglia. Mentre sua madre attendeva nervosa dietro le quinte, il dodicenne ha iniziato a cantare la canzone di Amy Winehouse “Valerie”.

I giudici però non sono rimasti colpiti, specialmente Simon Cowell.

Con i suoi soliti modi duri, Simon ha interrotto l’esibizione di Shaheen, con grande orrore del pubblico e degli altri giudici.

Simon ha detto al dodicenne, che era preoccupato: “Hai sbagliato completamente la canzone”. Il ragazzino non ha risposto e tutto il pubblico stava trattenendo il fiato.

Poi però Simon gli ha chiesto se sapesse cantare altre canzoni e Shaheen ha risposto dicendo “Who’s Loving You” di Michael Jackson – una scelta che ha cambiato tutto. Il ragazzino si è preparato a cantare la sua seconda scelta.

Già dopo una sola strofa il pubblico è impazzito e i giudici sono rimasti sbalorditi dal suo talento. Ha mostrato la sua bellissima voce e tutti erano come ipnotizzati.

L’audizione del ragazzino è stata un’altalena di emozioni: dal disastro completo all’euforia… ed è bellissima da vedere!

Potete vedere il video qui sotto:

Simon Cowell è stato spesso criticato, però è chiaro che sappia ciò che fa. Ha capito che la canzone scelta dal dodicenne non era quella giusta per lui e, nonostante sul momento sia sembrato molto duro, è stato esattamente ciò di cui Shaheen aveva bisogno.

Condividete se anche voi siete rimasti colpiti dalla voce di questo dodicenne e sperate che in futuro si sentirà ancora parlare di lui!