Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

17enne nota come “ragazza più pelosa del mondo”: ora ha rasato tutto dopo aver conosciuto l’anima gemella

Tutti gli esseri umani valgono, indipendentemente dal loro aspetto. Stessa cosa vale per Supatra “Natty” Susuphan di Bangkok.

La diciassettenne soffre di una malattia chiamata “malattia del lupo mannaro”.

Per fortuna Natty è sempre stata circondata da amici che la amano per ciò che è.

“Non mi sento diversa da nessun altro e a scuola ho un sacco di amici,” ha detto Supatra quando nel 2010 è stata riconosciuta dal Guinness dei primati come l’adolescente più pelosa del mondo.

Ora la diciassettenne ha rasato via tutto dopo aver incontrato l’amore della sua vita. Vale la pena condividere il suo messaggio dell’amare se stessi con tutti!

Facebook

Una malattia insolita causa a Supatra, dalla Thailandia, l’avere degli spessi peli su tutto il corpo. Nel 2010 ha ricevuto il titolo di “ragazza più pelosa del mondo” dopo che il Guinness dei primati ha visto alcune sue fotografie.

Al tempo ha detto: “essere pelosa mi ha resa speciale.”

Natty soffre di una malattia rara e incurabile che si chiama sindrome di Ambras, ha scritto il Daily Mail.

Facebook

La ragazza è una dei 50 casi conosciuti al mondo di persone con questa malattia. La malattia è causata da un cromosoma sbagliato ed è stata documentata fin dal medioevo. Prima che le persone la comprendessero, i pazienti venivano chiamati “lupi mannari”.

Supatra ha peli spessi che le crescono su viso, orecchie, braccia, gambe e schiena. Ha provato il laser ma non è riuscita a bloccare la crescita dei peli.

Facebook

La maggior parte delle persone affette da questa malattia si nasconde, Supatra invece è una ragazza sicura di sé e con tanti amici.

Era una delle ragazzine più popolari della scuola e tutti volevano essere suoi amici.

“Ci sono state alcune persone che avevano l’abitudine di prendermi in giro e mi chiamavano faccia da scimmia, ma non lo fanno più,” ha detto Supatra al Daily Mail.

Facebook

Nonostante il suo aspetto particolare, è cresciuta allo stesso modo di tutti gli altri giovani della sua età. Ama nuotare, ballare la sua musica preferita e uscire con gli amici.

Sogna di diventare un dottore per poter aiutare le persone malate e ferite.

Facebook

La sua vita però non è sempre stata perfetta. Quando era appena nata ha subito alcune operazioni che le hanno permesso di respirare.

Suo padre Sammrueng, 38 anni, ha detto: “Abbiamo saputo delle condizioni di Supatra solo quando è nata, prima non lo sapevamo.”

Facebook

All’inizio Supatra non riusciva a respirare perché la sue narici erano piccolissime. Per i suoi primi 3 mesi di vita è stata in incubatrice e in totale ha trascorso 10 mesi in ospedale.

“Eravamo preoccupati per lei,” ha detto suo padre.

Supatra cresceva e crescevano anche i suoi peli. Sua madre glieli tagliava regolarmente.

Facebook

Oggi ha 17 anni, è in salute e felice e non solo, ha anche incontrato l’amore della sua vita!

Facebook

Suo padre ha confermato che sta ancora combattendo contro la malattia, ma che da quando ha conosciuto suo marito ha iniziato a rasarsi viso e corpo.

Facebook

Natty è orgogliosa di mostrare il suo amore su Facebook e su suo marito dice solo cose belle. Che bello che si siano incontrati!

“Non sei solo il mio primo amore, tu sei l’amore della mia vita!” ha scritto sotto una foto di loro due insieme su Facebook.

Facebook

Natty è un’eterna ottimista e una ragazza forte e piena d’amore nonostante la sua sofferenza per una malattia molto difficile.

È orgogliosa di quello che è e vuole essere trattata come vengono trattate tutte le altre persone.

Tutti meritano di essere amati e trovare il partner perfetto. Metti mi piace e condividi per aiutarci ad augurare a Supatra tutta la fortuna del mondo!